Economia

Twitter rinnova lo staff e gli arabi investono

Cambi al vertice, licenziamenti, investimenti.

Esodo negli ultimi sei mesi in casa Twitter, che ha perso più di una dozzina dei suoi impiegati migliori. Che siano i dolori della crescita, ci si chiede nella Silicon Valley? E intanto, un principe in Arabia Saudita...

“Sembra che anche Twitter sia pronto per la quotazione in borsa”

Aria di cambiamenti - Addio alla vecchia guardia, nel tentativo di rinnovarsi e di mettere una pezza ai problemi dell’ultimo anno. Dopo un esordio col botto, al suo quinto compleanno, Twitter si è ritrovato alla frutta: mancanza di una gerarchia chiara, prima di tutto. Un bel problema, quando si passa dall’avere un centinaio di impiegati all’averne quasi mille, com’è successo negli ultimi due anni al social più veloce del mondo. Soprattutto quando chi ci lavora non è veloce abbastanza ad annusare i cambiamenti e le nuove tendenze, una dote indispensabile per restare sempre sulla cresta dell’onda. Quella preferita da chi naviga in rete.

New staff - Squadra che non vince abbastanza, si cambia: e se segui il calcio sai che la prima mossa, in questi casi, è scegliersi un nuovo allenatore. O tornare a chi, la squadra, l’aveva fatta vincere come Jack Dorsey - uno dei co-fondatori - di nuovo al timone da marzo. Grazie a lui, Twitter si è rinnovato, per diventare più semplice e approfittare dell’utilizzo sempre più massiccio degli smartphone, e ampliare in questo modo la sua base di utenti. Un social ancora più social.

Un piccolo investimento - Intanto, dall’altra parte del mondo, arrivano trecento milioni di dollari per accaparrarsi su per giù il quattro per cento di Twitter. A tanto ammonta la cifra versata dal principe Abdul Aziz Ibn Saul, nipote del re dell’Arabia Saudita. Durante i disordini dell’ultimo anno, il social media è stato utilizzato dai partecipanti alle proteste per comunicare di centoquaranta caratteri il proprio scontento e le proprie mosse. È legittimo quindi arrivare a pensare che l’interesse del principe per l’uccellino più chiacchierone del mondo non siano di semplice natura economica. Secondo gli esperti non si tratterebbe che di un’opportunità “per guadagnarci qualcosa, niente di più, niente di meno”. Un analista politico degli Emirati Arabi Uniti ha affermato alla Reuters che, a suo parere, non ci sarebbero significati nascosti nella mossa del principe. Sospetti e dietrologie a parte, resta un fatto. Twitter al momento "vale" circa otto miliardi di dollari, destinati, molto probabilmente, ad aumentare. Si vocifera infatti di una prossima entrata in borsa, sulla scia di Facebook e di altri social.

(sp)

Chiara Reali

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

LE TOP GALLERY DI JACK

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

21 dicembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us