Economia

Sorpasso storico: smartphone batte computer

Le vendite di smartphone superano quelle dei computer.

Gli smartphone sono sempre più belli, veloci, potenti, super accessoriati e, già da qualche anno, insidiano il terreno dei computer. Fino ad arrivare al definitivo sorpasso nelle vendite avvenuto l’anno scorso. È iniziata una nuova era?

“Gli smartphone sono già i nostri computer di domani?”

Avvenimento storico - È la prima volta. Il 2011 sarà ricordato come l’anno del sorpasso degli smartphone ai danni dei computer, nonostante nel conteggio siano finiti anche i tablet. Insomma, un'importantissima svolta tecnologica e sociale dettata principalmente dalla voglia di “mobilità” degli utenti di tutto il mondo. Gli smartphone sono poco ingombranti, sfoderano un design accattivante e sono semplici da usare e, ciononostante, sono in grado di soddisfare le esigenze dell’utente medio quando si tratta di navigare sul web, condividere informazioni, leggere la posta e o il proprio quotidiano preferito. Oltre a giocare, ascoltare la musica o gustarsi un video.

I numeri del successo. Chris Jones, principale analista di Canalys, illustra i dati relativi all’ultimo trimestre del 2011: 158,5 milioni di smartphone consegnati in crescita del 57 % rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Gli smartphone, insomma, hanno “cannibalizzato” il mercato dei computer con una vendita complessiva annua di 487.7 milioni di esemplari - due terzi più del 2010 - rispetto ai “soli” 414,6 milioni di PC “piazzati” nello stesso periodo. Dati relativi ai computer che, per giunta, includono anche la vendita dei tablet.

Apple superstar - E, come sempre, a fare la parte del leone, e scusate il riferimento a Lion, è la solita Apple che nel quarto trimestre del 2011 ha venduto la bellezza di 37 milioni di smartphone, ossia di iPhone, e 93,1 milioni di melafonini nel corso dell'anno. E l’è cavata alla grandissima anche con tablet e computer consegnando 15,4 milioni di iPad e 5,2 milioni di Mac. Nessuno, proprio nessuno, è riuscito a fare meglio di lei l’anno scorso.

Tablet - Il successo degli smartphone è plateale, soprattutto se consideriamo che i tablet “giocavano” nella “squadra dei computer”. E come fa notare Daniel Cooper, altro analista di Canalys, le tavolette hanno più caratteristiche in comune con gli smartphone che con notebook e soci. Analizzando più nel dettaglio i dati delle vendite, notiamo che l’anno scorso sono stati venduti 63,2 milioni di tablet che hanno portato via una grossa fetta di mercato ai netbook - in via di estinzione - le cui vendite sono precipitate del 34,5%. La situazione è rimasta, invece, piuttosto stabile per notebook e desktop. (sp)

Vinicio Mucedola

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

CES 2012 - I 10 migliori smartphone e tablet

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

6 febbraio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us