Economia

Samsung contro Apple: brevetti fuori mercato

I coreani rischiano maxi-multa per uso scorretto dei diritti sui brevetti.

Apple contro Samsung, e Samsung contro Apple. La guerra tra i due colossi non conosce sosta. Oggi un colpo di scena: la Commissione europea ha deciso di aprire un’indagine a carico dell’azienda coreana per stabilire se abbia ostacolato in modo scorretto la concorrenza.

“Samsung condivide i suoi brevetti a prezzi fuori mercato danneggiando la concorrenza”

Apple parte lesa - Questa notizia potrebbe esser interpretata, di per sé, in modo “generalista”, ma in realtà rientra a tutti gli effetti nella lotta senza quartiere che sta coinvolgendo i due marchi leader del settore mobile. I commissari europei incaricati delle indagini indicano espressamente Apple tra le concorrenti potenzialmente danneggiate da un presunto atteggiamento protezionista tenuto da Samsung negli ultimi anni.

L’accusa - L’antitrust europeo sostiene, in estrema sintesi, che l’azienda coreana - detentrice di innumerevoli brevetti - avrebbe condiviso le sue conoscenze a prezzi irragionevolmente elevati rendendo estremamente costoso e complesso il lavoro di sviluppo di nuovi prodotti da parte dei competitor. Posta in questi termini, la denuncia può anche sembrare opinabile, perché in fin dei conti ognuno è libero di gestire le proprie risorse come meglio crede e nulla vieta agli altri di rivolgersi altrove.

Il troppo stroppia - Il problema è che, nel lontano 1998, Samsung assunse l’impegno di concedere a un costo equo le sue licenze sulle connessioni 3G a chiunque le avesse richieste. Tra i principali fruitori di questo know how c’è stata proprio Apple, che ha attinto a piene mani dai brevetti Samsung per sviluppare i vari iPhone e iPad. Anche qui non c’è nulla di anomalo, se non fosse che nell’ultimo anno il colosso di Seul ha intentato una ventina di cause in giro per il mondo contro la rivale californiana.

Prime sentenze - L’eccesso di zelo degli avvocati Samsung, insomma, ha sortito una sorta di “effetto boomerang”. È infatti arrivata da pochissimo la conferma che i Galaxy Tab non potranno essere commercializzati in Germania, mentre i prodotti “made in Cupertino” continueranno a essere venduti senza alcun divieto e, in più, buona parte dell’impianto accusatorio contro Steve Jobs e soci dovrà cadere, altrimenti i coreani saranno costretti a pagare una maxi multa, pari a decimo del fatturato registrato nel 2011, ovvero qualcosa come 14 miliardi di dollari.

Strategie future - Nam Ki-yung, portavoce di Samsung, ha preferito per il momento non commentare in alcun modo la notizia, in attesa presumibilmente di una nuova strategia per passare al contrattacco.

Nel frattempo, speriamo che per un po’ vengano accantonate le diatribe legali. Tra poche settimane, infatti, aprirà i battenti l’MWC (Mobile World Congress) di Barcellona (27 febbraio-1 marzo) e poco prima dovrebbe tenersi l’atteso keynote di Apple che, stando alle indiscrezioni, vedrà protagonista l’iPad 3. Intanto Samsung, per il Super Bowl di domenica prossima, ha già affittato un costosissimo spazio pubblicitario (per cosa?). Una volta tanto, lasciamo che siano le novità a parlare.

Luca Busani

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

LE TOP GALLERY DI JACK

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

1 febbraio 2012

Codici Sconto

72 Coupon e Nuovi Sconti
Codice Sconto Groupon

Codice Sconto Groupon

Codice Sconto Groupon 10 euro

Coupon Aliexpress

Coupon Aliexpress

Coupon Aliexpress 95€ sulla tecnologia Allpowers

Codice Sconto Amazon

Codice Sconto Amazon

Codice Sconto Amazon 50€ smartphone

Codice Sconto eBay

Codice Sconto eBay

Codice Sconto eBay risparmia fino a 100€

Codice Sconto Mediaworld

Codice Sconto Mediaworld

Codice Sconto MediaWorld -150€ sui Galaxy Book4 Edge

Codice Sconto Libraccio

Codice Sconto Libraccio

Esclusivo Codice Sconto Libraccio Spedizione Gratis

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us