Ristoranti senza fumo? Più affari

Smentite in pieno le paura di ristoratori e albergatori. Senza fumo si guadagna di più. In America.

2003627164422_14

Ristoranti senza fumo? Più affari
Smentite in pieno le paura di ristoratori e albergatori. Senza fumo si guadagna di più. In America.
Cacciando queste clienti, i ristoratori dello stato di New York hanno aumentato i guadagni.
Cacciando queste clienti, i ristoratori dello stato di New York hanno aumentato i guadagni.
Uno studio, limitato ad uno stato degli Stati Uniti, ha stabilito che il divieto di fumo nei ristoranti, lungi dal bloccare gli affari, li fa aumentare. Pubblicato su una rivista dell'università Cornell, lo studio ha coinvolto ristoranti e alberghi in 5 località dello stato di New York che hanno messo in pratica il divieto di fumo.
I risultati sono stati sorprendenti e certo positivi. Nei ristoranti e negli alberghi con il divieto di fumo sono aumentati i beni consumati, sia cibo che bevande, e di conseguenza sono cresciute le vendite tassabili. Sono aumentati anche gli stipendi per gli impiegati di esercizi che avevano stabilito il divieto di fumo.
Andrew Hyland, l'autore dello studio, afferma: «Questo lavoro dimostra che i responsabili degli esercizi non devono aver paura di mettere in atto il divieto di fumo e dovrebbero anzi accettare qualsiasi proposta che protegga la salute di lavoratori e clienti».

(Notizia aggiornata al 1 luglio 2003)

27 Giugno 2003