Una mappa interattiva spiega le dimensioni, anche economiche, dell'India.

L'India è composta da più di 30 stati o regioni tra loro molto differenti per ricchezza, popolazioni, religioni e tradizioni. Questi paesi nel Paese sono perlopiù sconosciuti agli occhi di molti occidentali. Per esempio, quanto è grande Uttar Pradesh, lo stato più popoloso dell'India? Difficile farsi anche soltanto un'idea. E ancora meno utile è dare la risposta più precisa: 246mila chilometri quadrati.

Il settimanale The Economist ha escogitato un metodo più divertente e interattivo. Ha paragonato in questa mappa il Pil (GDP in inglese) dei vari stati indiani con quello di Paesi a noi più vicini o conosciuti. E lo stesso ha fatto per la popolazione e il Pil pro capite. E le sorprese non mancano. Uttar Pradesh ha la stessa popolazione del Brasile. Se domani diventasse indipendente sarebbe il 5 Paese più popoloso del mondo. E avrebbe lo stesso Pil del Quatar, l'emirato tanto ricco di petrolio quanto minuscolo e disabitato (2 milioni di persone).


Risultato: sarebbe un Paese molto povero in termine di Pil pro capite. Alla base di questo esempio c'è un fatto: nonostante 2 decenni di crescita economica eccezionale, il Pil pro capite di questo Stato nello Stato raggiunge a malapena quello del Kenia.


Un altro esempio: lo Stato del Gujarat. Ha la stessa popolazione dell'Italia e negli ultimi 10 anni la sua economia è cresciuta ogni anno di più del 10%. Un bel risultato che oggi lo ha portato ad avere lo stesso Pil dell'Angola.


23 giugno 2014 Gian Mattia Bazzoli
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us