Economia

Quante sono le piattaforme petrolifere nel mondo?

L'analisi di mercato di una delle principali società di consulenza delle compagnie petrolifere.

A marzo 2016, il numero complessivo di piattaforme operative in attività di prospezione o di estrazione di petrolio e gas, nel mondo, è 1.551: quasi il 12% in meno di quelle in attività a febbraio (erano 1761) e il 18% in meno rispetto a gennaio 2016 (1891).

I dati sono di Baker Hughes Inc., colosso mondiale che fornisce servizi e consulenza alle compagnie petrolifere, che nel suo rapporto annuale mette in evidenza una riduzione del 40% rispetto a marzo 2015.

Il conteggio delle piattaforme non è un esercizio di statistica: è il barometro dello stato di salute del settore, spinto in un trend negativo dal basso prezzo del greggio (petrolio non raffinato), che a febbraio, per il Brent (il petrolio del Mare del Nord, usato come riferimento di mercato insieme al WTI, il West Texas Intermediate), si aggirava attorno ai 32 dollari al barile (oggi, 14 aprile, il Brent è a 44 dollari al barile).

L'andamento del prezzo del petrolio (Brent, dollari per barile)

Prezzi bassi fanno male all'ambiente. Nonostante le sporadiche e instabili oscillazioni al rialzo, ciò che succede è che le compagnie petrolifere hanno ridotto spese e investimenti in estrazione e ricerca di nuovi giacimenti, in qualche caso in modo significativo. Negli Stati Uniti, per esempio, il numero di trivelle in attività non è mai stato così basso da 60 anni a questa parte. Gli impianti non vengono smantellati: sono fermati e messi in stand-by, in attesa che il prezzo del barile torni vantaggioso - almeno secondo i criteri delle aziende interessate.

Scenario, quest'ultimo, che gli analisti della Baker Hughs e di altre società di consulenza non vedono all'orizzonte. Anzi, prevedono il fermo di altri impianti di estrazione, oltre l'aumento di richieste di sovvenzioni e altri paracadute finanziari da parte delle compagnie petrolifere.

In più, aggiungiamo noi, il prezzo del barile così basso ha forse un piccolo impatto positivo sulla nostra spesa procapite, ma un grande impatto negativo sull'ambiente e sulla ricerca. Con il "petrolio regalato" diventa più difficile che i grandi investitori privati trovino vantaggioso impegnare capitali nella ricerca di soluzioni alternative agli idrocarburi, e diventa più difficile per i decisori politici fare scelte impopolari ma indispensabili, prendendo con decisione la strada che dovrebbe portarci fuori dall'economia del petrolio.

14 aprile 2016 Raymond Zreick
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us