Quando è nato il denaro?

denaro
Il denaro? 2800 anni di storia - Foto: © Corbis

Anticamente non esisteva nemmeno il baratto: i beni materiali non avevano valore di scambio, ma al massimo potevano essere un “dono collettivo”, all’interno di riti religiosi, feste, banchetti. Insomma, il profitto e il guadagno non esistevano. Perfino quando dal dono collettivo si passò al baratto, il concetto rimase quello di scambio alla pari, che traeva ispirazione dai rituali religiosi.

Soldi in arrivo
La comparsa del denaro - in forma di moneta, in metallo più o meno prezioso, garantita in peso e misura dallo Stato - risale all’VIII secolo avanti Cristo, nella Lidia, in Asia Minore. Con la comparsa della moneta (elektron) inevitabilmente nasce anche il “mercato”. Nel breve giro di un secolo circa (VII-VI secolo a. C.) apparve in Grecia la figura del mercante, cioè colui il quale guadagna sulla differenza di prezzo fra ciò che acquista e ciò che vende. E da lì all’attuale sistema economico il passo è davvero breve.

Soldi soldi soldi:
Esistono società senza denaro?
È legale scrivere sui soldi?
È legale portarsi a casa una valigetta piena di denaro trovata per terra?

23 Ottobre 2013

Codice Sconto