I segreti della mente

Due scienziati di fama mondiale, il neuroscienziato Moran Cerf e l'economista Dan Ariely, raccontano le loro ricerche sul funzionamento del cervello e sui nostri comportamenti “irrazionali”.

 

Che cosa succede nel nostro cervello quando vediamo un'opera d'arte, o quando ci appassioniamo a un argomento? È possibile “manipolare” la nostra mente per convincerci a fare qualcosa? E come cambiano i nostri comportamenti quando ci sono di mezzo i soldi?

 

Sono alcune delle questioni che due scienziati di fama mondiale affrontano nel corso di un evento TEDx che potete vedere nel video qui sopra a partire dalle 19:30 del 19 marzo 2019.

 

L'evento si tiene nel borgo di Portopiccolo, nel Golfo di Trieste, e fa parte delle attività di preparazione all'EuroScience Open Forum (ESOF) che si terrà nel 2020 nel capoluogo friulano.

 

Protagonisti della serata sono l'economista comportamentale Dan Ariel, docente alla Duke University negli Usa, e il neuroscienzato Moran Cerf, della Kellogg School of Management.

 

Dan Ariel è noto per i suoi studi su come le persone basano spesso le proprie decisioni su presupposti che potremmo definire più “umani” che razionali, per esempio per quel che riguarda il pagamento delle tasse, le motivazioni personali, il lavoro. I suoi TED sono stati seguiti da 5,4 milioni di ascoltatori.

 

Moran Cerf è un ex hacker, diventato neuroscienziato ed esperto di neuro-marketing dopo aver lavorato anche con il co-scopritore del DNA Francis Crick. «Il cuore dell'hacking consiste nel capire le persone», ha dichiarato in un'intervista alla testata Forbes. «Gli artisti, gli hacher, i buoni investitori hanno tutti in comune il fatto di essere molto bravi nell'entrare nella testa degli altri».

 

Cerf si occupa di temi di grande fascino ed enorme potenziale impatto sociale, come la capacità di manipolare i ricordi, i sogni e le decisioni delle persone.

 

18 marzo 2019 | Andrea Parlangeli

Codice Sconto