Economia

Microsoft cambia look: nuovo logo dopo 25 anni

Il colosso di Redmond presenta il nuovo logo.

di
Il colosso di Redmond, dopo 25 anni di onorata carriera, manda in pensione il suo storico logo. Il look è sempre minimal, ma spunta un simbolo. La rete già insorge e qualcuno fa notare strane somiglianze con il logo di Chrome.

"Microsoft, con il nuovo logo, adotta uno stile unico per tutti i suoi prodotti"
Nozze d’argento - I matrimoni solitamente entrano in crisi al settimo anno. Quindi dalle parti di Redmond devono ritenersi più che soddisfatti se il rapporto “d’amore” con il loro logo si sia interrotto dopo 25 anni, dopo la fatidica soglia delle nozze d’argento. I vertici del colosso dei sistemi operativi, in occasione dell’apertura del Microsoft Store di Boston avvenuta qualche giorno fa, hanno presentato alla stampa e al mondo intero il loro nuovo logo. Nulla di eclatante o eccezionale: un piccolo quadrato suddiviso in altri quattro quadratini ognuno di un colore diverso accompagnato dalla solita scritta Microsoft.

Un simbolo in più - Il nuovo logo dell’azienda di Redmond, rispetto ai suoi quattro predecessori (immagini qui sotto) guadagna un simbolo: non era mai successo prima. Questa mossa si inquadra in un generale rinnovamento dei loghi di tutti i prodotti Microsoft e, più in generale, in “omologazione” degli stessi loghi. Si legge nella nota ufficiale Microsoft che in tutti i prodotti - sistemi operativi, console e applicativi vari - si è assistito a una sorta di standardizzazione delle interfacce grafiche. «Questa ondata di novità non è solamente un re-immaginare i nostri prodotti più conosciuti, ma rappresenta l’inizio di una nuova era per Microsoft. Anche i nostri loghi, quindi, hanno subito un’evoluzione per accentuare visivamente questo nuovo inizio».

I dubbi - Sulla rete, intanto, inizia a circolare più di qualche dubbio sull’utilità e sull’effettiva “bellezza” del nuovo logo Microsoft. Certo, de gustibus non disputandum est, ma alcuni fanno notare come i grafici statunitensi si siano impegnati pochino per un restyling atteso da un quarto di secolo. E come lo stile di questo nuovo logo sia particolarmente minimal. Come se non bastasse, negli States fanno notare qualche leggera, diciamo così, assonanza tra il nuovo logo Microsoft e quello di Chrome. Ed effettivamente, a ben vedere, non hanno tutti i torti. Una forma geometrica quadricromatica sulla sinistra -quadrato per Microsoft, cerchio per Chrome - e scritta in sfumatura di grigio sulla destra. Anche i colori scelti per la forma geometrica sembrano essere simili, se non proprio identici.

Che a Redmond abbiamo preso ispirazione dagli arci-nemici di Mountain View per rifarsi il look dopo 25 anni? (sp)

Microsoft presenta il nuovo logo

25 agosto 2012

Codici Sconto

74 Coupon e Nuovi Sconti
Codice Sconto Groupon

Codice Sconto Groupon

Codice Sconto Groupon 10 euro

Coupon Aliexpress

Coupon Aliexpress

Codice Sconto Aliexpress 50€ su Tutto

Codice Sconto Amazon

Codice Sconto Amazon

Buono Sconto Amazon 45€ sul carrello

Codice Sconto eBay

Codice Sconto eBay

Buono Sconto eBay fino a 80€ sui come nuovi

Codice Sconto Mediaworld

Codice Sconto Mediaworld

Coupon MediaWorld Compleanno 10€

Codice Sconto Libraccio

Codice Sconto Libraccio

Libraccio Voucher per l'invio Gratis per poche ore

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us