Microsoft, bilanci in calo e il capo di Bing da Twitter

Grandi cambi nel mercato dei pc.

alek_kolcz_199967

Guarda i 10 segreti di Chatroulette

Le stime degli esperti di Wall Street parlano di un calo di Microsoft, dopo un anno dal debutto del suo nuovo sistema operativo Windows 7, la causa sono le scarse vendite di computer rispetto ai tablet.

“Gli ultimi dati di Wall Street parlano di una leggera flessione, a causa dei PC”

Sempre leader – Non che la notizia faccia preoccupare la più grande azienda di software al mondo: il 90% dei computer contiene sempre il sistema operativo di Richmond. Ma in ogni caso i guadagni di Microsoft sono legati alle vendite dei computer e gli esperti pensano che sarà difficile replicare il dominio a causa della crescita enorme che stanno avendo altri device, come i tablet e altri dispositivi mobili, che montano differenti software.

Vendite di successo - Le vendite di Windows 7 sono sempre forti, ma non come un anno fa, con l’enorme successo dopo il debutto a October 2009. Per fortuna che Microsoft ha differenziato il mercato, ad esempio con il Kinect di Xbox, che ha venduto 8 milioni di pezzi durante lo scorso Natale, contro a una previsione al ribasso di 5 milioni di unità.

Colpa dei Computer - La difficoltà per il software Microsoft è dunque legata alla vendita dei PC, che stanno soffrendo non poco a causa dell’enorme successo che iPad e i suoi emuli, dotati di sistema operativo Android, stanno avendo nei confronti del consumatore.

Un altro big va da Twitter - In più Alek Ko?cz, uno dei principali scienziati che ha sviluppato Bing, pare che abbia lasciato Microsoft per approdare in Twitter, durante questa settimana. I Tweet di Ko?cz e il suo profilo online non aiutano a risolvere il mistero, ma alcuni analisti hanno notato che il suo nome compare da ieri notte nella lista dello staff di Twitter. Ko?cz ha passato 5 anni in Microsoft, dove era approdato dopo un’esperienza in AOL. Secondo quanto riportato sul network professionale LinkedIn, Ko?cz sarebbe l’ottavo ex dipendente di Microsoft a lavorare per Twitter, il cui staff è formato da 362 professionisti del Web.

Le novità di Apple per il 2011. Guarda la gallery!

27 Gennaio 2011