Il World Economic Forum ha recentemente pubblicato il suo rapporto sul divario tra i sessi nei vari Paesi del mondo. Al primo posto (da 5 anni consevcutivi) c'è l'Islanda. L'Italia è 71ma su 136 Paesi.

Il World Economic Forum ha recentemente pubblicato il suo rapporto sul divario tra i sessi nei vari Paesi del mondo. Al primo posto (da 5 anni consevcutivi) c'è l'Islanda. L'Italia è 71a su 136 nazioni. Islanda, Finlandia, Norvegia, Svezia e Filippine sono le prime 5 nazioni della classifica.

L'indice valuta quattro aree chiave:
1. salute (aspettativa di vita, ecc),
2. l'accesso all'istruzione,
3. la partecipazione economica (stipendi, tipo di lavoro e di anzianità) e
4. impegno politico.

Cliccando sulla cartina è possibile vedere come i diversi Paesi sono messi nelle quattro aree. I Paesi in verde sono quelli con minore differenze tra persone di genere diverse; quelli rossi - come l'Italia - quelli in cui le differenze sono più marcate.

Cliccando sul nostro Paese si scopre che le differenze tra i sessi sono impressionanti. In particolare siamo:
1. al 72° posto nelle differenze nel campo della salute
2. al 65° posto nell'accesso all'istruzione
3. al 97° posto nell'eguaglianza economica e lavorativa
4. al 44° posto nell'impegno politico

La buona notizia è che risaliamo la china: abbiamo recuperato 9 posizioni rispetto al 2012. La cattiva è che - leggendo tra le pieghe delle statistiche si scopre che su 136 Paesi analizzati, siamo al 124° posto nella parità di stipendi tra i sessi (che è uno dei parametri che ci fa essere soltato al 97° posto nella classifica dell'eguaglianza economica). Vuol dire che per moltissime aziende lo stesso lavoro svolto da una donna o un uomo ha un valore diverso, molto diverso.

Il report completo si trova qui (in inglese). Il Global Gender Gap Report, introdotto dal World Economic Forum nel 2006, fornisce un quadro in grado di mostrare l'ampiezza e la portata della disparità di genere in tutto il mondo.

Su Focus 253, in edicola fino al 20 novembre 2013 (e in digitale per sempre), trovi invece un'inchiesta sul perché (in Italia ma anche nel mondo) le donne scienziato sono così poche (e non è una questione di mancanza di abilità e genialità).

25 ottobre 2013

Codici Sconto

73 Coupon e Nuovi Sconti
Codice Sconto Groupon

Codice Sconto Groupon

Codice Sconto Groupon 10 euro

Coupon Aliexpress

Coupon Aliexpress

Coupon Aliexpress 80€ Maxi Risparmio

Codice Sconto Amazon

Codice Sconto Amazon

Buono Sconto Amazon 45€ sul carrello

Codice Sconto eBay

Codice Sconto eBay

Codice Sconto eBay risparmia fino a 100€

Codice Sconto Mediaworld

Codice Sconto Mediaworld

MediaWorld Coupon del 15% sugli smartphone

Codice Sconto Libraccio

Codice Sconto Libraccio

Codice Sconto Libraccio 15% sui libri per la scuola

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us