Economia

La Francia pensa a una tassa per i giganti del web

Basta evasione fiscale di Google e co.

di
L’esecutivo francese starebbe studiando una nuova tassa sulla raccolta dei dati personali da parte dei giganti del web. Il nuovo balzello sarebbe una sorta di rivalsa contro giganti come Google e Facebook che sfruttano vari stratagemmi per aggirare il fisco in Francia, come in Italia.

"Nelle stesse condizioni della Francia troviamo anche USA, UK e Italia"

Rivalsa

Problema comune - Il Governo transalpino, comunque, non è il solo a dover fronteggiare questo problema. Nelle medesime condizioni di François Hollande troviamo, per esempio, il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama e il Primo Ministro inglese David Cameron. Senza dimenticare l’Italia, dove la Guardia di Finanza ha da poco avviato una verifica nei confronti di Google, sospettata di aver evaso tasse per 200 milioni di euro.

Tempi lunghi - La nuova tassa, comunque, non sarebbe immediatamente operativa. Nel caso in cui il Governo francese riuscisse a trovare la quadra per confezionare una legge che ai più appare contorta, verrebbe inserita nella legge di bilancio del 2014. I big dell’high tech, insomma, hanno ancora 12 mesi circa per riuscire a trovare un altro modo per continuare a evadere le tasse pur rimanendo nella legalità. (sp)

Trucchi - Fai il check-up alla tua connessione Internet

22 gennaio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us