Economia

L'esplosione a Foxcomm mette in difficoltà iPad 2

L'esplosione causerà grandi perdite economiche per Apple.

Una delle fabbrica cinesi che produce l’iPad 2 è andata a fuoco venerdì scorso e adesso si rischia un ritardo nella produzione della tavoletta di Apple. Si parla almeno di 500 mila unità in meno.

“La consegna di iPad per la fine del mese avrebbe dovuto essere di 7.4 milioni di unità”

Tre morti - Foxcomm, la fabbrica cinese nello sterminato complesso industriale di Shenzhen (nella Cina meridionale) che assembla prodotti super tecnologici per conto di giganti dell’informatica, è tristemente nota per una serie di suicidi tra gli operai. Uno degli impianti di produzione dell’iPad 2 negli stabilimenti Foxconn di Chengdu ha subito un’esplosione venerdì scorso con un relativo incendio che ha portato alla morte di tre operai e ne ha feriti almeno 15, di cui tre in gravi condizioni. Secondo le indiscrezioni, la causa dello scoppio sarebbe dovuto alla polvere di magnesio dispersa nell'aria che ha generato una scintilla durante un lavoro di pulizia.

Forti ritardi - La produzione dell’iPad 2 è stata intensificata nella seconda fabbrica dedicata alla tavolette di Apple e i dirigenti, all’indomani dell’incidente, avevano rassicurato che non ci sarebbero stati ritardi nella consegna. Secondo gli analisti di iSuppli, invece, la produzione subirà una battuta d’arresto con una perdita di 500 mila unità rispetto al ritmo previsto che vanno sottrarsi alla consegna stimata di 7.4 milioni di iPad 2 per la fine del trimestre. E la cifra potrebbe aumentare se la sospensione della produzione si protrarrà per più tempo. (pp)Silvia Ponzio

24 maggio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us