Economia

Il prezzo della felicità? 60.000 euro l’anno. Più o meno

La scienza finalmente si è pronunciata: i soldi possono dare la felicità. Ma quanto occorre guadagnare per essere felici? Lo spiega un Nobel per l'economia in un recente studio. (Focus.it, 22 settembre 2010)

A quanto pare il vecchio detto "i soldi non fanno la felicità" non corrisponde a verità. In realtà chi non ne aveva quanto meno il sospetto? Ora però ci sono le prove scientifiche: secondo uno studio condotto da due professori della Princeton University, Angus Deaton e Daniel Kahneman (Premio Nobel per l’economia nel 2002), il livello di benessere soggettivo cresce man mano che il conto in banca sale. È ciò che emerge dall’analisi dei risultati del sondaggio Well-Being Index svolto su 450.000 americani nel 2008-2009 dalla società di rilevazione Gallup Organization.

La cifra della felicità

Ma c’è di più. Lo studio, pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), ha analizzato due diversi tipi di benessere: il primo è il benessere emotivo, riferito alla qualità delle emozioni e delle esperienze quotidiane individuali (frequenza e intensità di gioia, stress, tristezza, rabbia, affetto), che rendono felice o infelice una persona. Il secondo invece riguarda la percezione che ogni individuo ha della propria vita. I risultati dimostrano che le due componenti del benessere reagiscono in modo differente al reddito.
In particolare, quando il reddito aumenta la percezione del proprio stile di vita cresce in modo costante; anche il benessere emotivo cresce con il reddito, ma solo fino alla soglia dei 75.000 dollari annui (circa 60.000 Euro), valore oltre il quale la crescita si arresta.
I risultati mostrano che se il reddito scende sotto ai 75.000 dollari diminuisce la felicità ed aumentano stress e tristezza, ma se supera questa quota ad aumentare è solo la percezione della qualità di vita, mentre il livello di felicità rimane stabile.
Il messaggio è chiaro: un reddito alto non assicura la felicità, ma rende la vita più soddisfacente.

Chi sono i più felici del Pianeta? Scoprilo in questa puntata di Numbers
Troppo gossip rende infelici

22 settembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us