Economia

Il futuro dell'economia? È nello spazio

Perché l'esplorazione spaziale fa bene all'economia. Se ne parla a Roma dal 10 al 12 dicembre alla prima edizione del New Space Economy European Expo-Forum (NSE).

Viaggi spaziali aperti anche ai turisti, razzi e satelliti di nuova concezione, una base lunare permanente, asteroidi usati come miniere... sono alcuni degli scenari, più o meno lontani ma sempre più concreti, ai quali comincia a rivolgersi non solo l'attenzione delle agenzie spaziali, ma anche quella di imprenditori, politici e finanziatori.

Lo dimostra la prima edizione del New Space Economy European Expo-Forum (NSE), un evento dedicato al settore emergente dell'economia dello spazio che si svolgerà alla Fiera di Roma dal 10 al 12 dicembre 2019. Sarà un appuntamento internazionale che guarderà al cielo come a un nuovo territorio da esplorare per creare sviluppo economico in Europa, facendo dialogare tra loro grandi aziende, ricercatori, startup, incubatori, investitori e istituzioni in un'ottica multidisciplinare che include settori come telecomunicazioni, trasporti, robotica, sostenibilità ambientale, turismo, bioscienze, medicina, Big Data.

«È il primo evento interamente dedicato alle potenzialità dell'economia spaziale, che vede l'Italia in prima fila a livello mondiale», commenta Roberto Battiston, docente all'Università di Trento e coordinatore del comitato scientifico. Organizzato congiuntamente dalla Fondazione Edoardo Amaldi e da Fiera Roma, l'evento vede la partecipazione, tra gli altri, dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa), dell'Enac, della European Global Navigation Satellite Systems Agency (Gsa) e della Commissione Europea.

Per informazioni: www.nseexpoforum.com

8 novembre 2019 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us