Economia

Il 3DS va male e le azioni Nintendo sono in picchiata

Azioni in ribasso per Nintendo per colpa del 3DS.

L’ex presidente di Nintendo, Hiroshi Yamauchi, per via del flop della console portatile 3DS vede calare i suoi profitti: il valore delle azioni che possiede arriva oggi a poco più di 500 milioni di dollari.

“Il flop della nuova console trascina verso il basso anche gli azionisti più influenti”

Famiglia d’origine - Il valore delle azioni di Nintendo in mano al signor Yamauchi, il più grande azionista della società giapponese, che è anche il bis-nipote del fondatore, precipita a 540 milioni di dollari, dopo la valutazione della Borsa di Osaka di ieri. L’ottuagenario presidente possiede 14.17 milioni di azioni, circa il 10 percento dell’intera Nintendo, che risulta ora in netto calo a causa del nuovo prodotto.

Flop per la console - La società di videogames e console giapponese ieri, come riferito da Jack, ha tagliato di circa il 40% il prezzo del suo ultimo prodotto, per risollevarne le sorti: dopo appena 5 mesi il 3DS si sta rivelando un clamoroso flop per l’azienda giapponese.

Ricco coi videogiochi - Hiroshi Yamauchi, che nel 2002 è stato sostituito da Satoru Iwata, ha presieduto Nintendo per 53 anni ed è diventato il sesto uomo più ricco del Giappone, con una fortuna stimata in 4.6 miliardi di dollari. (pp)

Niccolò Fantini

29 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us