Economia

I soldi fanno la felicità

Se vincessi la lotteria, mi trasferirei in paese tropicale, smetterei di lavorare e starei sempre in spiaggia. Chi non lo ha mai detto almeno una volta. Ma poi lo farebbe veramente?
Secondo una ricerca condotta all’università di Nottingham in Inghilterra, sembra proprio di no. I ricercatori hanno intervistato 34 vincitori di un milione di sterline (circa un milione e 400 mila euro), alla lotteria nazionale. E hanno scoperto che nonostante la bella sommetta, i fortunati giocatori non hanno cambiato stile di vita. Vivono sempre nella stessa area geografica (qualcuno ha solo una casa più grande) e non vanno ai Caraibi nemmeno in vacanza. Tutti gli intervistati passano le loro ferie in Inghilterra, senza allontanarsi troppo da casa.
Ma allora è vero: i soldi non fanno la felicità. Non si direbbe. Solo il 3 per cento lamenta problemi e litigi con familiari e amici per questioni di soldi. Mentre il 97 per cento dice di essere molto più felice di prima. E un buon 10 per cento ha anche trovato (e sposato) l’anima gemella, dopo la vincita.

Nella foto: il logo della lotteria nazionale inglese

6 ottobre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us