Economia

HP svende i tablet e fa gola a Samsung

E Samsung vuole comprarla.

Dopo l'annuncio dell'abbandono del mercato dei PC e dei tablet, HP svende il TouchPad che va a ruba in poche ore. Intanto Samsung si fa avanti per comprare la divisione PSG (Personal System Group) del colosso statunitense.

“Su Twitter tutte le informazioni su dove acquistare gli ultimi esemplari dell'HP TouchPad”

Cambio di rotta - Se eri in ferie, o ti fossi perso qualche dettaglio della rivoluzione HP, ecco una breve sintesi delle puntate precedenti. HP, ovvero il principale produttore di computer del mondo, ha deciso di “cambiare rotta”. Il consiglio di amministrazione del colosso statunitense ha approvato lo scorporo della divisione computer con l'obiettivo di venderla al migliore offerente, ha deciso di abbandonare su due piedi il progetto WebOS e quindi la produzione di tablet e smartphone, e di investire tutto nel settore del cloud.

Sold out - La prima mossa è stata quindi svendere il tablet TouchPad appena lanciato sul mercato. Vari negozi USA hanno iniziato a sbarazzarsi della tavoletta a prezzi stracciati - 99 dollari per il modello da 16GB e a 149 dollari per quello da 32G - seguiti a ruota da quelli europei. L'HP TouchPad, com'era prevedibile, è andato a ruba in poche ore. Chi fosse interessato a comprarlo, può tenere d'occhio la situazione su Twitter dove vengono postate informazioni in tempo reale su dov'è ancora disponibile.

Addio PC - HP, quindi, esce dal mercato dei computer e si apre la corsa all'acquisto della sua “eredità”. E in pole position per l'acquisizione ci sarebbe Samsung. Le trattative tra Samsung e HP, secondo indiscrezioni, sarebbero già in corso, e c'è chi sostiene che anche Lenovo avrebbe fatto qualche avance al colosso statunitense. HP, intanto, pensa al suo futuro e acquista Autonomy Corporation, azienda inglese specializzata in prodotti e servizi cloud, per la cifra record di 10,25 miliardi di dollari. (gt)

Silvia Ponzio

24 agosto 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us