Google colpisce dritto al cuore Apple iOS

Pronta all'assalto dell'App Store.

google-apps-apple-ios_242657

di 
Google pronta a dare scacco matto ad Apple? Sembra di sì, almeno a guardare sugli scaffali dell’App Store. Il colosso di Mountain View negli ultimi mesi ha sfornato applicazioni per iOS in quantità industriali, tutte perfette per rimpiazzare le “originali” targate Apple.

"Grosse novità sono attese all’orizzonte"
Lo scontro - Duemilatredici, sfida per il futuro. Se fosse un film, il titolo sarebbe più o meno questo. E i due protagonisti sarebbero stati Apple e Google. In questo inizio anno, infatti, stiamo assistendo alle prime schermaglie di una battaglia che deciderà le sorti mondiale della tecnologia. La casa della Mela e BigG, infatti, sono due dei quattro grandi contender - assieme ad Amazon e Facebook - che, secondo molti analisti, domineranno il settore dell’hi-tech nei prossimi decenni. E il primo terreno di scontro tra le due corazzate sembra essere l’App Store, ossia il dominio incontrastato delle applicazioni iOS per iPhone e iPad.

I rimpiazzi - Avevamo già messo in evidenza come, sugli scaffali virtuali dell’App Store, ci fosse almeno un’alternativa validissima a ogni applicazione realizzata da Apple. C’era un programma per sostituire Safari, uno per rimpiazzare la rubrica, un altro per le mappe e così via. Ora sembra che Google abbia preso di mira tutte queste apps e voglia realizzare alternative per tutto. Ha così lanciato Chrome per spodestare Safari, Google Search per rimpiazzare Siri e Google Maps per far dimenticare le deficitarie Apple Maps.

To be continued - Ma la storia non finisce qui. La casa di Mountain View sembra pronta addirittura a rilanciare ed è notizia di pochi giorni fa che sta cercando nuovi sviluppatori per rimpolpare il proprio team dedicato esclusivamente alle applicazioni iOS. E, viste le schermaglie iniziali, sembra proprio che questa battaglia se la aggiudicherà Google. Le due app gratuite più scaricate in queste ultime settimane, secondo AppData - che monitora l’andamento delle vendite e dei download dell’App Store - sono infatti YouTube e Google Maps. A buon intenditor, poche parole. (sp)

Google Search App in azione



02 Gennaio 2013