Economia

Facebook: Zuckerberg & soci tra i ricconi di Forbes

I ricconi 2011 vengono da Facebook.

Facebook è una vera miniera d’oro. Nell’annuale classifica stilata dalla rivista Forbes sono presenti ben sei personaggi legati all’universo del celebre social network. Mark Zuckerberg è al 52esimo posto in salita di 160 posizioni rispetto al 2010.

“Dustin Moskovitz, co-fondatore di Facebook, soffia a Mark Zuckerberg il primato del miliardario più giovane”

Guadagni miliardari - Che Facebook fosse una macchina per fare soldi non è una sorpresa per nessuno, così come i guadagni miliardari di Mark Zuckerberg e soci. Il giovane Mark, 27 anni il prossimo 14 maggio, ha un patrimonio stimato di 13,5 miliardi di dollari che gli consente di balzare dalla posizione 212 dello scorso anno (“solo” 4 miliardi) alla 52 della classifica Forbes dei Paperon de’ Paperoni del 2011.

La carica dei “Facebook Six” - Mark Zuckerberg è il più facoltoso dell’universo Facebook, ma perde il primato di miliardario più giovane della classifica di Forbes che resta comunque in famiglia nelle mani di Dustin Moskovitz nato più giovane di Mark di soli otto giorni. Dustin Moskovitz ed Eduardo Saverin, gli altri due co-fondatori del sito, “valgono” rispettivamente 1,4 e 1,15 miliardi di dollari. I guadagni non sono andati male neanche per gli investitori di Facebook. Sean Parker e il russo Yuri Milner sono due new entry in Forbes, mentre Peter Thiel scende alla posizione 828 dalla 833 nonostante il suo patrimonio sia salito da 1,2 a 1,5 miliardi.

Gli scatti segreti di Christina Aguilera. Guarda la gallery!

10 marzo 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us