Economia

Esperti di innovazione cercasi

Regione Lombardia cerca 10 esperti sugli impatti dell'innovazione in ambito economico e sociale. Ecco come candidarsi.

Regione Lombardia offre a tutti i cittadini, italiani e non, l’opportunità di contribuire in prima persona all’avanzamento scientifico e tecnologico del nostro Paese.

Dal 1° settembre prossimo sarà infatti possibile candidarsi per entrare a far parte del Foro regionale per la ricerca e l’innovazione, un team di 10 esperti di livello internazionale specializzati in discipline scientifiche, sociali e umanistiche.

Cosa faranno. Il gruppo di lavoro avrà diversi obiettivi, tra cui alimentare il dibattito pubblico sull’impatto socio-economico dell’evoluzione tecnica e scientifica, formulare indicazioni e pareri utili alla Giunta regionale per stabilire priorità e strategie di intervento, tenere i rapporti con le principali istituzioni di ricerca nazionali e internazionali.

I requisiti. I membri del foro saranno selezionati da una Commissione nominata dalla Regione tra tutti coloro che avranno inviato la propria candidatura: saranno scelti i profili più qualificati in base a titoli di studio, specializzazioni post universitarie ed esperienze maturate sul campo.

Per candidarsi occorre essere in possesso di un titolo di studio in discipline scientifiche, sociali o umanistiche e provenire da ambiti professionali che abbiano a che fare con il rapporto tra scienza, tecnologia e società, quali:

▪ RRI, Responsible Research and Innovation
▪ STS, Science and Technologies Studies
▪ Comunicazione pubblica della scienza
▪ Participative and deliberative methods
▪ Public engagement
▪ Social innovation
▪ Social impact and social impact assessment
▪ Sociologia del rischio
▪ Sociologia della scienza
▪ Technology assessment and governance
▪ Open Innovation
▪ Open science
▪ Open Data
▪ Data Ethics
▪ Bioetica

I componenti del foro, nominati dalla Giunta regionale Lombarda, rimarranno in carica 3 anni e riceveranno un compenso annuo di 30.000 euro lordi.

Come candidarsi. Le candidature sono aperte dal 1° settembre al 30 settembre 2017.

Per candidarsi occorre inviare il proprio curriculum vitae e una lettera di presentazione da parte di istituzioni, ordini e organizzazioni sociali all’indirizzo mail fororicercainnovazione@regione.lombardia.it

Il testo completo dell'avviso è disponibile su

Contenuto a cura di Regione Lombardia

23 agosto 2017
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us