Esperti di innovazione cercasi

Regione Lombardia cerca 10 esperti sugli impatti dell'innovazione in ambito economico e sociale. Ecco come candidarsi.

moder_city_milano_v2_underwater
Regione Lombardia è a caccia di 10 esperti per istituire il Foro regionale per la ricerca e l’innovazione.

Regione Lombardia offre a tutti i cittadini, italiani e non, l’opportunità di contribuire in prima persona all’avanzamento scientifico e tecnologico del nostro Paese.

Dal 1° settembre prossimo sarà infatti possibile candidarsi per entrare a far parte del Foro regionale per la ricerca e l’innovazione, un team di 10 esperti di livello internazionale specializzati in discipline scientifiche, sociali e umanistiche.

Cosa faranno. Il gruppo di lavoro avrà diversi obiettivi, tra cui alimentare il dibattito pubblico sull’impatto socio-economico dell’evoluzione tecnica e scientifica, formulare indicazioni e pareri utili alla Giunta regionale per stabilire priorità e strategie di intervento, tenere i rapporti con le principali istituzioni di ricerca nazionali e internazionali.

I requisiti. I membri del foro saranno selezionati da una Commissione nominata dalla Regione tra tutti coloro che avranno inviato la propria candidatura: saranno scelti i profili più qualificati in base a titoli di studio, specializzazioni post universitarie ed esperienze maturate sul campo.

Per candidarsi occorre essere in possesso di un titolo di studio in discipline scientifiche, sociali o umanistiche e provenire da ambiti professionali che abbiano a che fare con il rapporto tra scienza, tecnologia e società, quali:

 

▪ RRI, Responsible Research and Innovation
▪ STS, Science and Technologies Studies
▪ Comunicazione pubblica della scienza
▪ Participative and deliberative methods
▪ Public engagement
▪ Social innovation
▪ Social impact and social impact assessment
▪ Sociologia del rischio
▪ Sociologia della scienza
▪ Technology assessment and governance
▪ Open Innovation
▪ Open science
▪ Open Data
▪ Data Ethics
▪ Bioetica

I componenti del foro, nominati dalla Giunta regionale Lombarda, rimarranno in carica 3 anni e riceveranno un compenso annuo di 30.000 euro lordi.

 

Come candidarsi. Le candidature sono aperte dal 1° settembre al 30 settembre 2017.

 

Per candidarsi occorre inviare il proprio curriculum vitae e una lettera di presentazione da parte di istituzioni, ordini e organizzazioni sociali all’indirizzo mail fororicercainnovazione@regione.lombardia.it

 

Il testo completo dell'avviso è disponibile su 

http://www.openinnovation.regione.lombardia.it/it/prospettiva-aperta/news/international-call

 

Contenuto a cura di Regione Lombardia

23 Agosto 2017

Codice Sconto

Come vengono girate

 

le scene di SESSO 
 

dei FILM?

CONTENUTI CORRELATI