Economia

Baidu: dalla Cina musica gratis e browser tutto nuovo

Il rivale di Google è cinese.

Baidu, per chi non lo conoscesse, è il motore di ricerca più gettonato in Cina alla faccia di Google e Bing, anche se con Microsoft c'è un accordo in ballo. La prossima mossa è entrare nel mercato del download legale della musica e rilasciare un browser tutto nuovo.

“Baidu, oltre a un servizio legale di musica, sta per lanciare anche un proprio browser”

Web imperatore - Se gli affari di Google vanno alla grande forte in occidente, in Cina BigG deve accontentarsi del secondo posto proprio dietro a Baidu. E Google, incalzato da Baidu che gioca in casa, sta anche perdendo quota di mercato in Cina: secondo le ultime stime di diffuse da Analysys, il suo market share è sceso negli ultimi mesi dal 21.6% al 19.6% a tutto vantaggio del motore di ricerca cinese che è cresciuto dal 73% al 75,8%.

Musica gratis - Forte del suo successo, Baidu ha deciso di allargare i suoi orizzonti commerciali buttandosi nel mercato del download e dello streaming musicale legale grazie a un accordo con One-Stop China, una joint venture tra Universal Music Group, Warner Music Group e Sony BMG. L'obiettivo è ostacolare il proliferare della pirateria e di convertire gli oltre 450 milioni di Web utenti cinesi alla legalità.

Accordi strategici - L'accordo tra Baidu e One-Stop China prevede che le tre etichette musicali concedano in licenza oltre 500.000 canzoni, di cui il 10 per cento in lingua mandarino e cantonese, che saranno archiviate sui server di Baidu e disponibili per l'ascolto in streaming e per il download tramite Ting, piattaforma di social music con annesso motore di ricerca di Mp3. I costi saranno a carico di Baidu. Le società hanno rifiutato di rivelare i dettagli finanziari dell'accordo.

Brrowser cinese - È un momento molto importante per Baidu che è in procinto di lanciare anche un suo browser che non solo consentirà di navigare sul Web, ma anche di eseguire applicazioni e di accedere direttamente ai servizi online dell'azienda. (gt)

Silvia Ponzio

19 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us