Economia

Apple vola in borsa e supera Exxon Mobil

Superata ExxonMobil.

Trimestrale record per Apple, che conquista un nuovo primato di capitalizzazione di mercato. Superando addirittura ExxonMobil, una delle sette sorelle del petrolio. Per la seconda volta, dopo il primo sorpasso avvenuto già lo scorso agosto.

“Apple sbanca e supera Exxon a Wall Street. Per la seconda volta.”

Chi ben comincia... - Se l'estate scorsa il sorpasso era stato fortuito, dovuto più alle disgrazie della compagnia petrolifera statuitense che alle imprese dell'azienda di Cupertino, questa volta non ci sono dubbi. La capitalizzazione di mercato di Apple ha raggiunto la cifra strabiliante di più di 400 miliardi di dollari. All'apertura di Wall Street, dopo mesi di testa a testa, è bastata una perdita dell'1% da parte di Exxon - e un rialzo di circa il 7% per le azioni Apple - per compiere il miracolo per la seconda volta. Un inizio d'anno che lascia ben presagire. L'ultimo trimestre, - ossia il primo trimestre fiscale del 2012 conclusosi il 31 dicembre 2011 - è stato forte del lancio dell'iPhone 4Gs e le vendite durante le festività.

È a metà dell'opera! - Con il lancio dell'iPad 3, previsto intorno alla fine di febbraio o, al massimo, a marzo, i ricavi dell'azienda del rimpianto Steve Jobs, dovrebbero ulteriormente aumentare. Se poi dovesse addirittura arrivare l'attesissimo iPhone 5! E la iTv! Tim Cook, il CEO di Apple, ha dichiarato, dopo la notizia della trimestrale da record che ci sono “eccellenti prodotti in arrivo”, confermando tutto l'ottimismo marchio di fabbrica della mela morsicata. E facendo ben sperare chi insegue tutti i rumors in attesa della prossima novità hi-tech, magari dotata di un display Retina ad alta risoluzione. L'utile netto di Apple è più che raddoppiato rispetto allo stesso periodo del 2011, e i ricavi dovuti alle vendite sono in aumento di più del 70%. Facile essere ottimisti! (sp)

Chiara Reali

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

26 gennaio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us