Economia

Apple crolla in Borsa: è sotto i 500 $ per azione

Azioni sotto i 500 dollari

Apple crolla in borsa. Dagli oltre 700 dollari per azione di settembre si è passati, in circa 90 giorni, a meno di 500 dollari. La causa del crollo, secondo Citigroup, va ricercata nel calo di vendite dell’iPhone 5. Tanto che la casa di Cupertino avrebbe tagliato gli ordini dalla Cina.

"Alla chiusura di lunedì le quotazioni erano tornate al di sopra dei 500 dollari per azione"

Triste Natale - Tre mesi. Novanta giorni esatti. In questo lasso di tempo Apple ha subito una mezzo tracollo in borsa e, dal massimo storico dello scorso 19 settembre (707 dollari per azione), ha sfondato al ribasso la soglia dei 500 dollari. Alla chiusura odierna - 18 dicembre - Apple faceva registrare un controvalore di 508 dollari circa per azione, ma nella giornata di venerdì le quotazioni della casa di Cupertino avevano toccato un minimo di 499 dollari. Un calo di circa il 30%, che ha portato la capitalizzazione al di sotto della soglia dei 500 miliardi di dollari. Ad esser precisi, ora Apple vale 488 miliardi di dollari: una bella cifra, ma niente a che vedere con i circa 700 miliardi di settembre.

iFlop 5 - Alla base di questo drastico calo ci sarebbe, stando a voci in arrivo dall’Asia, ci sarebbe il flop di vendite dell’iPhone 5. Dopo i record fatti registrare nelle primissime settimane, l’interesse nei confronti dell’ultimo smartphone sfornato dai laboratori di Cupertino sembra essere scemato. Tanto che Apple è stata costretta a tagliare alcuni ordini dai suoi fornitori cinesi. Citigroup, che ha riportato la notizia, ha rivisto il prezzo-target di acquisto delle azioni Apple, portandolo dai precedenti 675 dollari ai 575 dollari.

Gli Apple Store più suggestivi del mondo

18 dicembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us