Economia

Apple chiude il 2012 con numeri da capogiro

Risultati economici da record

di
C’è chi la dava in crisi, chi per spacciata. Qualcuno, addirittura, comprava già l’abito buono per presenziare al funerale. Apple, invece, è viva e vegeta e nell’ultimo trimestre 2012 fa registrare numeri eccezionali.

"L’anno si conclude con il fatturato trimestrale più alto di sempre"

Tre mesi da favola

Vento in poppa - Anche sul lato delle vendite Apple fa registrare numeri da sogno. Il colosso di Cupertino, da ottobre a dicembre dello scorso anno è riuscito a vendere 47,8 milioni di iPhone e 22,9 milioni di iPad. Oltre a 4,1 milioni di iMac e 12,7 milioni di iPod. La diffusione di queste cifre sembra quasi essere la naturale risposta alle voci che volevano Apple in crisi e i suoi device mobili quasi invenduti. iPhone e iPad, infatti, rispetto allo scorso anno, fanno registrare una crescita delle vendite rispettivamente di circa il 30% e il 40%.

Innovazione permanente - Tim Cook, CEO dell’azienda di Cupertino è ovviamente soddisfatto per i risultati ottenuti. «Siamo entusiasti del fatturato record di oltre 54 miliardi di dollari e della vendita di oltre 75 milioni di dispositivi iOS in un solo trimestre. Siamo molto fiduciosi nella nostra linea di prodotti, perché continuiamo a puntare sull'innovazione e sulla produzione dei migliori dispositivi al mondo. Abbiamo stabilito nuovi record trimestrali di sempre per quanto riguarda le vendite di iPhone e iPad, abbiamo notevolmente ampliato il nostro ecosistema, e generato il fatturato trimestrale Apple più alto di tutti i tempi».

Sereno variabile - Ma i dati diffusi da Apple nella giornata di ieri non sembrano aver convinto gli investitori mondiali. Restano aperti ancora parecchi dubbi sugli effettivi dati di vendita dell'iPhone 5 (nel comunicato inviato da Cupertino si parla genericamente di iPhone) e sulle previsioni di crescita futura. A Wall Street il titolo Apple perdeva circa il 10% in fase di pre-contrattazione, toccando un minimo di 461 dollari. In apertura, però, il titolo della Mela recuperava il terreno perso e ora guadagna circa due punti percentuali, con una quotazione di 514 dollari. (sp)

Trucco per te: iPad, iOS 5 e i sei tasti nascosti

24 gennaio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La smisurata ambizione di Napoleone trasformò l’Europa in un enorme campo di battaglia e fece tremare tutte le monarchie dell’epoca. Per molti era un idolo, per altri un tiranno sanguinario. E oggi la sua figura continua a essere oggetto di dibattito fra storici e intellettuali. E ancora: tra lasciti stravaganti e vendette "postume", i testamenti di alcuni grandi personaggi del passato che fecero litigare gli eredi; le bizzarre toilette con cui l’aristocrazia francese del Settecento si "faceva bella" agli occhi del mondo; nelle scuole residenziali indiane, i collegi-lager dove venivano rinchiusi i bambini nativi americani, per convertirli e "civilizzarli"; Dio, patria e famiglia nelle cartoline natalizie della Grande guerra.

ABBONATI A 29,90€

Il corpo va tenuto in forma, ma le sue esigenze cambiano nel corso della vita. Quale sport è meglio fare con gli anni che passano? E quali sono le regole di alimentazione per uno sportivo? E ancora: il primo modello numerico completo che permette di simulare il nostro cuore; perché i velivoli senza pilota stanno assumendo un ruolo fondamentale in guerra; l’impatto che l'Intelligenza artificiale avrà sull’economia e sulla società; tutto quello che si ottiene avendo pazienza.

ABBONATI A 31,90€
Follow us