Focus

Luigi Bignami

Luigi Bignami
Geologo, divulgatore scientifico e autore televisivo: è esperto in particolare di aeronautica, astronomia e scienze della Terra. 
Ultimi articoli
Cara vecchia Terra, tra poco sarà la tua festa
Cara vecchia Terra, tra poco sarà la tua festa
Con un mare 20 metri più alto, gran parte della Florida scomparirebbe.
Venezia continua a sprofondare
Venezia continua a sprofondare
Con un mare 20 metri più alto, gran parte della Florida scomparirebbe.
Attenti al mare. Scostatevi
Attenti al mare. Scostatevi
I vari step della creazione dell'oceano (Clicca sull'immagine per ingrandirla)
Incredibili ghiacci
Incredibili ghiacci
I vari step della creazione dell'oceano (Clicca sull'immagine per ingrandirla)
Così l'Africa si spezza in due
Così l'Africa si spezza in due
L'umidità al suolo, molto bassa, è un indicatore della siccità di quest'inverno.
Forum Mondiale dell'Acqua: l'Europa è a secco di acqua
Forum Mondiale dell'Acqua: l'Europa è a secco di acqua
Un tappeto di nuvole sull'Oceano Indiano.
La corsa alle profondità degli abissi
La corsa alle profondità degli abissi
Un tappeto di nuvole sull'Oceano Indiano.
"Ascolta" il terremoto del Giappone
Un tappeto di nuvole sull'Oceano Indiano.
Il freddo di febbraio in numeri
Il freddo di febbraio in numeri
Un tappeto di nuvole sull'Oceano Indiano.
Mari acidi come non mai
Mari acidi come non mai
Un tappeto di nuvole sull'Oceano Indiano.
Il più bel video del nostro pianeta visto dallo spazio
Il più bel video del nostro pianeta visto dallo spazio
Un tappeto di nuvole sull'Oceano Indiano.
Le
Le "tempeste del secolo " ogni 20 anni
Un tappeto di nuvole sull'Oceano Indiano.
Il ghiacciaio che si spezza
Il ghiacciaio che si spezza
Un tappeto di nuvole sull'Oceano Indiano.
Si restringono le nubi della Terra
Si restringono le nubi della Terra
I laghi, liquidi perché isolati dalle temperature estreme in superficie, interessano gli scienziati per il fatto che potrebbero ospitare forme di vita (batteri e altri microbi) che non hanno riscontro nel resto della Terra, essendosi abituate, da milioni di anni, a vivere in condizioni estreme: basse temperature, buio, pressione elevata e scarsi nutrienti. E in quelle profondità si celano le tracce degli antichi cambiamenti climatici della Terra.
Cosa succede? La Terra si raffredda?
Cosa succede? La Terra si raffredda?
I laghi, liquidi perché isolati dalle temperature estreme in superficie, interessano gli scienziati per il fatto che potrebbero ospitare forme di vita (batteri e altri microbi) che non hanno riscontro nel resto della Terra, essendosi abituate, da milioni di anni, a vivere in condizioni estreme: basse temperature, buio, pressione elevata e scarsi nutrienti. E in quelle profondità si celano le tracce degli antichi cambiamenti climatici della Terra.
Scoperta la più lunga grotta d'Italia. Si snoda per 58 chilometri
Scoperta la più lunga grotta d'Italia. Si snoda per 58 chilometri
I laghi, liquidi perché isolati dalle temperature estreme in superficie, interessano gli scienziati per il fatto che potrebbero ospitare forme di vita (batteri e altri microbi) che non hanno riscontro nel resto della Terra, essendosi abituate, da milioni di anni, a vivere in condizioni estreme: basse temperature, buio, pressione elevata e scarsi nutrienti. E in quelle profondità si celano le tracce degli antichi cambiamenti climatici della Terra.
Diamanti dello spazio: da dove vengono e come sono fatti
Diamanti dello spazio: da dove vengono e come sono fatti
I laghi, liquidi perché isolati dalle temperature estreme in superficie, interessano gli scienziati per il fatto che potrebbero ospitare forme di vita (batteri e altri microbi) che non hanno riscontro nel resto della Terra, essendosi abituate, da milioni di anni, a vivere in condizioni estreme: basse temperature, buio, pressione elevata e scarsi nutrienti. E in quelle profondità si celano le tracce degli antichi cambiamenti climatici della Terra.
L'Italia sotto la neve
L'Italia sotto la neve
I laghi, liquidi perché isolati dalle temperature estreme in superficie, interessano gli scienziati per il fatto che potrebbero ospitare forme di vita (batteri e altri microbi) che non hanno riscontro nel resto della Terra, essendosi abituate, da milioni di anni, a vivere in condizioni estreme: basse temperature, buio, pressione elevata e scarsi nutrienti. E in quelle profondità si celano le tracce degli antichi cambiamenti climatici della Terra.
I misteriosi suoni della Terra
I misteriosi suoni della Terra
I laghi, liquidi perché isolati dalle temperature estreme in superficie, interessano gli scienziati per il fatto che potrebbero ospitare forme di vita (batteri e altri microbi) che non hanno riscontro nel resto della Terra, essendosi abituate, da milioni di anni, a vivere in condizioni estreme: basse temperature, buio, pressione elevata e scarsi nutrienti. E in quelle profondità si celano le tracce degli antichi cambiamenti climatici della Terra.
Si squagliano i ghiacci della Terra
Si squagliano i ghiacci della Terra
I laghi, liquidi perché isolati dalle temperature estreme in superficie, interessano gli scienziati per il fatto che potrebbero ospitare forme di vita (batteri e altri microbi) che non hanno riscontro nel resto della Terra, essendosi abituate, da milioni di anni, a vivere in condizioni estreme: basse temperature, buio, pressione elevata e scarsi nutrienti. E in quelle profondità si celano le tracce degli antichi cambiamenti climatici della Terra.