Luigi Bignami

Luigi Bignami
Geologo, divulgatore scientifico e autore televisivo: è esperto in particolare di aeronautica, astronomia e scienze della Terra. 
Ultimi articoli
Meno carbone, più anidride carbonica
Meno carbone, più anidride carbonica
L'uso del carbone cala negli Stati Uniti e in Europa, ma maggiori consumi di gas e di petrolio fanno aumentare le emissioni di anidride carbonica.
Nel 2020 la Stazione spaziale sarà disabitata?
Nel 2020 la Stazione spaziale sarà disabitata?
La Stazione spaziale rischia di restare a equipaggio ridotto, se le space company di Boeing e SpaceX non saranno pronte con le loro navette per la NASA.
Carbone: siamo a una svolta?
Carbone: siamo a una svolta?
Nel 2019 l'utilizzo del carbone, ossia del motore che ha dato inizio e vita alla rivoluzione industriale, è calato del 3 per cento a livello globale
26 novembre 2019, il terremoto in Albania
26 novembre 2019, il terremoto in Albania
Il terremoto in Albania: il geologo Luigi Bignami spiega il perché dell'elevata sismicità delle regioni che si affacciano sul Mare Mediterraneo.
All'origine della vita: carboidrati e altri zuccheri nelle meteoriti
All'origine della vita: zuccheri nelle meteoriti
La presenza di zuccheri in alcune meteoriti supporta l'ipotesi che le meteoriti abbiano avuto un ruolo importante nell'origine della vita sulla Terra.
La più grande caldera al mondo scoperta nel Mar delle Filippine
La più grande caldera al mondo
Le dimensioni del grande avvallamento posto sul fondo del mare sono grandi più del doppio di quelle della caldera di Yellowstone.
C'è ossigeno su Marte. E quindi?
C'è ossigeno su Marte. E quindi?
La scoperta di variazioni stagionali della quantità di ossigeno presente nell'atmosfera marziana ha sorpreso non poco gli scienziati. Ma cosa può significare?
C'è un mistero nella trappola per mammut di 15.000 anni fa
Il mistero della trappola per mammut
Il cimitero dei mammut era in realtà una trappola costruita apposta, 15.000 anni fa, e nasconde un mistero che difficilmente si riuscirà a sciogliere.
Enormi emissioni di gas dalla collisione tra due galassie
Video: venti nello Spazio
Venti galattici a enorme velocità nel mezzo interstellare: sono emissioni di gas prodotte dalla collisione tra due galassie.
Il super telescopio per studiare 30 milioni di galassie
Il super telescopio per 30 milioni di galassie
Un super telescopio osserverà 30 milioni di galassie, a cinquemila alla volta, per comporre una nuova mappa dell'Universo e indagare sull'energia oscura.
Ritorno alla Luna: Blue Origin e altre Space Company
Ritorno alla Luna: Blue Origin e gli altri
Blue Origin, la space company di Jeff Bezos, fondatore di Amazon, ha stretto accordi con tre grandi industrie aerospaziali per arrivare pronti all'avvio del programma Artemis, nel 2024.
La Polonia ha un suo programma spaziale per Marte
Polacchi su Marte
Nel 2020 viaggeranno verso Marte le sonde di Cina, Europa e Stati Uniti, ma anche i polacchi voleranno, da soli, verso il Pianeta Rosso.
Voyager 2: come abbiamo capito che era uscita dal Sistema solare
Voyager 2: ecco quando è uscita dal Sistema solare
Gli strumenti a bordo della Voyager 2 hanno consentito agli scienziati di registrare il momento in cui ha attraversato il confine del Sistema solare, inviato dati utili e aperto qualche interrogativo.
C’è un Plutonio che non è radioattivo
C’è un Plutonio che non è radioattivo
Nel corso di un esperimento al sincrotrone europeo è stata scoperta l'esistenza di un isotopo stabile del plutonio, ossia non radioattivo.
Quando due pianeti si scontrano
Quando due pianeti si scontrano
Stiamo osservando quasi in diretta ciò che avviene in un lontano sistema binario dopo la collisione tra due grandi pianeti rocciosi.
Che cosa sappiamo della cometa interstellare Borisov
Che cosa sappiamo della cometa Borisov
Cometa Borisov (C/2019Q4): telescopi terrestri e spaziali studiano la cometa e iniziano ad emergere i primi risultati sulle peculiarità della seconda turista interstellare dopo Oumuamua.
La costante di Hubble ha il vizio di cambiare
Hubble, la costante ballerina
Il suo valore ci permette di calcolare l'età dell'Universo, la sua velocità di espansione e altri fondamentali: purtroppo, benché costante nello Spazio il suo valore è variabile nel tempo.
Fu davvero un asteroide a eliminare i dinosauri
Dinosauri: la colpa è dell'asteoride
L'asteroide di Chicxulub produsse repentini e profondi cambiamenti ambientali, le acque degli oceani divennero talmente acide da modificare l'atmosfera e distruggere gran parte della vita sulla Terra.
La talpa di Marte è di nuovo fuori gioco
La talpa di Marte è di nuovo fuori gioco
L'entusiasmo per avere risolto un problema serio, che aveva bloccato il perforatore della sonda InSight, è durato poco.
I Neanderthal usavano la colla
I Neanderthal usavano la colla
Tracce di antiche colle scoperte su strumenti di pietra indicano che i Neanderthal erano in grado di pianificare produzioni anche molto complesse.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ...    

 

          l'antidoto agli individualismi?

 

 

l'empatia!