Elisabetta Intini

Elisabetta Intini Giornalista freelance, divulgatrice scientifica, web content specialist: realizza articoli, interviste, video, photogallery per siti internet e carta stampata. Per Focus e Focus.it segue in particolare l'attualità scientifica.
Ultimi articoli
rospo-vipera
Il rospo che fa la vipera
Il primo esempio di anfibio mimetizzato da serpente: il dorso del rospo gigante si confonde con la testa del rettile, e anche il fischio emesso dai due animali si somiglia.
aurora-california
Le aurore boreali degli Assiri
Nelle tavolette cuneiformi compilate dagli astronomi nel settimo secolo a.C. sono state trovate le più antiche testimonianze di bagliori celesti associati a un'estrema attività solare. 
formiche-argento
La scheggia del Sahara che batte anche Bolt
Per sopravvivere a sabbie capaci di cuocere vivi gli altri animali, la formica d'argento del Sahara ha sviluppato una velocità di falcata da record: in un secondo copre 108 volte la lunghezza del suo corpo.
pangolino-indiano
Il tentacolare commercio di specie animali
La tratta legale o illegale di vertebrati interessa un quinto delle oltre 31 mila specie esaminate, per lo più di provenienza tropicale: il 50% in più di quanto stimato in precedenza.
australia-tutti
In caso di pandemia: tutti in Australia!
L'ultimo baluardo dell'umanità falciata da una pandemia deve essere un'isola ricca, tecnologicamente avanzata e il più possibile autonoma nelle risorse.
koch_meir
La prima EVA tutta al femminile, finalmente
Venerdì 18 ottobre: Christina Koch e Jessica Meir stanno lavorando alla sostituzione di un'unità di alimentazione elettrica difettosa. Scrivendo un nuovo capitolo della storia della ISS.
felicita-epoche
Nei secoli passati eravamo più felici?
Gli ultimi 200 anni di (in)felicità ricostruiti da uno studio su milioni di testi digitalizzati: ecco come guerre, crisi economiche e regimi hanno influenzato il benessere psicologico nazionale.
obiettivi-sviluppo
Agenda 2030: siamo indietro di 43 anni
Tra bisogni elementari e libertà inalienabili, facciamo il punto sullo stato di avanzamento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Con l'aiuto di uno strumento più sincero e disilluso del PIL.
ape-pianta-caffe
La biodiversità migliora la resa dei raccolti
Nella Giornata Mondiale dell'Alimentazione, uno studio sottolinea l'importanza di habitat ricchi e diversificati nell'assicurare i servizi ecosistemici essenziali, come impollinazione e lotta biologica ai parassiti.
ultimi-mammut
Come morirono gli ultimi mammut lanosi?
Le analisi chimiche chiariscono le dinamiche dell'improvvisa scomparsa, 4.000 anni fa, di una piccola popolazione di mammut scampata a una prima estinzione.
giornata-mondiale-alimentazione
Il cibo buttato prima ancora di essere venduto
La FAO fa luce sulla quantità di cibo che diventa inutilizzabile ancora prima di raggiungere i canali di distribuzione, e sulle cause di questa silenziosa emorragia.
medicinadiprecisione
Il caso di Mila e la medicina ultrapersonalizzata
Negli USA la vicenda di una bambina trattata con un farmaco cucito su misura sulla sua rara malattia genetica mescola speranze a domande sui medicinali nati rapidamente e su casi singoli.
nobel-economia
Chi ha vinto il Nobel per l'Economia 2019
Il premio di quest'anno ad Abhijit Banerjee, Esther Duflo e Michael Kremer, che con i loro studi hanno migliorato e reso meno astratti i tentativi di eradicare la povertà mondiale.
tardigradi-luna
Lo scudo che rende i tardigradi indistruttibili
Studiato il meccanismo che permette agli "orsetti d'acqua" di sopravvivere in habitat estremi e a radiazioni letali: un cuscinetto proteico scherma il loro DNA dai danni biologici.
invertebrato-terziario
I maiali di muffa intrappolati nell'ambra
Centinaia di esemplari di un genere del tutto sconosciuto di creature sono stati ritrovati in un frammento d'ambra, insieme al loro cibo e a parte del loro ecosistema.
farfalla-monarca
La CRISPR che rende velenose le drosofile
Il percorso evolutivo che permette agli insetti di rimanere immuni alle tossine della pianta di cui si nutrono (e risultare sgradevoli ai predatori) è stato ricostruito usando le forbici molecolari.