Perdite di metano? E che sarà mai!
L'Agenzia per la Protezione dell'Ambiente americana vorrebbe eliminare gli obblighi di vigilanza sulle emissioni di metano durante le attività estrattive: una proposta che crea sconcerto.
Incendi dall'Artico all'Amazzonia: è il Pirocene?
L'intensità e l'estensione dei roghi che devastano le foreste di mezzo mondo porta a chiedersi quale, in tutto questo, il ruolo del riscaldamento globale. E di quale portata saranno le conseguenze.
Perché questi squali si illuminano di verde?
Scoperti nel 2016, solo oggi si è capito come fanno a brillare: usano una molecola
finora sconosciuta. Un sistema molto particolare per comunicare e per difendersi dai batteri...
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Quattro ali per l'uccello-dinosauro
Forse gli uccelli hanno cominciato a volare planando dagli alberi. Con quattro ali.
L'arte ruba alla Natura o la Natura ruba all'arte?
Nuvole con la forma di arabeschi e fiumi che disegnano forme originali. Si scopre che la Terra è un'opera d'arte. Trent'anni fa il primo satellite per osservare la superficie terrestre: da allora le sorprese sono state tante.
Sulla cima della Grigna
Dopo essere stata protagonista dei contributi del sito ed essere apparsa tra le pagine di Focus (n.123, gennaio 2003), questa foto panoramica della Grigna settentrionale ottiene un posto...
Cervello sott'acqua
Questo che sembrerebbe tessuto cerebrale con le tipiche pieghe, note come circonvoluzioni, è in realtà il durissimo scheletro di carbonio di calcio costruito nel corso degli anni da piccoli...
Radiografia di una tempesta
Due radar differenti per scoprire come si forma un temporale sopra l'Amazzonia
Gli uccelli iniziarono svolazzando
Un esperimento prova che le ali non servono solo per volare; forse i primi uccelli le usavano per arrampicarsi.
Occhi di giaguaro
Due splendidi occhi che bucano l'obiettivo. Sono quelli del giaguaro (Panthera onca), uno dei più grossi mammiferi che popola il Tumucumaque National Park (Brasile), il parco di foresta amazzonica...
Troppe case a questo mondo
Il mondo è in pericolo perché la popolazione ha raggiunto i 6 miliardi? No: la colpa è delle abitazioni: sono aumentate del 3,1%, mentre il numero degli abitanti è cresciuto solo dell'1,8%.