Inquinamento: come si diffonde attraverso l'Europa
Un'animazione mostra il diossido di azoto, un gas serra fortemente irritante, sollevarsi dalle aree industriali e muoversi sopra il continente. In Italia una delle regioni di massima concentrazione.
L'artiglio della rana
Una nuova specie di anfibio perfettamente mimetizzata con i dintorni è stata scoperta in un fiume della Cordillera del Cóndor. Una strana protrusione alla base delle sue zampe ha incuriosito i biologi.
Può un parassita impossessarsi della nostra mente?
Prendere il controllo delle nostre azioni forse no... Ma possono farci venire sonno e voglia di zucchero, aumentare l'ansia e persino renderci un po' più stupidi. E in alcuni casi...
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Tifoni, uragani... La natura è più violenta?
Mentre in Giappone si fa la conta dei danni causati dal tifone Jebi, nelle isole Hawaii sembra scampato il pericolo dell'uragano Norman. Ma perché gli eventi climatici estremi sono sempre più frequenti?
Le "bolle" del global warming
L'ennesima prova del fatto che i cambiamenti climatici sono un problema globale: una visualizzazione di come sono cambiate le temperature terrestri nell'ultimo secolo (non si salva nessuno).
Le cicche di sigaretta dominano gli oceani
Molti dei prodotti tossici ritrovati in uccelli e pesci sono dispersi da 5.500 miliardi di sigarette fumate ogni anno.
Il pesce pulitore sa riconoscersi allo specchio?
Sembrerebbe il primo tra questi vertebrati a passare il classico test usato per misurare l'autoconsapevolezza animale. Finora l'hanno superato soltanto primati, cetacei, gazze, cavalli ed elefanti.
Il singolare senso materno delle talpe senza pelo
Le femmine dominanti si assicurano che le altre badino alla propria prole, come avviene tra i gruppi di api e formiche. La differenza è il loro mezzo di controllo: escrementi ricchi di ormoni.
Perché la natura ci fa star bene?
Il paesaggio ha un effetto diretto sulle nostre emozioni: il verde e gli alberi riducono quelle negative, come la rabbia, ed esaltano la gioia. Ecco gli studi che lo dimostrano.
Nella vita la tartaruga batte sempre la lepre
Quando si fa una media della velocità mantenuta durante l'intera esistenza, gli "sprinter" più veloci risultano complessivamente più lenti degli altri. Colpa dei lunghi periodi di riposo.
Sale la CO2, calano i nutrienti
Le aumentate concentrazioni di anidride carbonica che stiamo accumulando incideranno sull'alimentazione e la salute di centinaia di persone da qui al 2050: riso e frumento perdono nutrienti essenziali.