Pochi fiumi scorrono liberi fino al mare
Tra i grandi fiumi, due su tre sono interrotti da dighe o altre opere: ecco la nuova fotografia dell'impatto dell'uomo sulla natura e la biodiversità.
Victor Vescovo nella Fossa delle Marianne
Il miliardario americano conquista un nuovo record di profondità: 10.928 metri sotto il livello del mare. E trova la nostra spazzatura.
Le corse estreme di Stefano Gregoretti
L'atleta riminese racconta in un libro come è nato in lui il desiderio di scoprire certi angoli del Pianeta e come sia riuscito a rendere, la capacità di coltivare la fatica, una dote interiore.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Tifoni, uragani... La natura è più violenta?
Mentre in Giappone si fa la conta dei danni causati dal tifone Jebi, nelle isole Hawaii sembra scampato il pericolo dell'uragano Norman. Ma perché gli eventi climatici estremi sono sempre più frequenti?
Perché la natura ci fa star bene?
Il paesaggio ha un effetto diretto sulle nostre emozioni: il verde e gli alberi riducono quelle negative, come la rabbia, ed esaltano la gioia. Ecco gli studi che lo dimostrano.
Il parassita del parassita
Una piccola liana assale e uccide i rifugi delle vespe parassite: un complesso incrocio ecologico.
Il lungo viaggio delle alghe kelp
Alcune piante marine ritrovate in Antartide arrivano da molto lontano, surfando sulle onde e superando correnti credute invalicabili. Il continente ghiacciato non è poi così isolato come si credeva.
Un capolavoro di pianeta
Colori, forme e fantasia degni del pittore più ispirato: una selezione delle foto più "artistiche" della superficie terrestre scattate dai satelliti del programma Landsat.
-98 °C in Antartide
Un record del Generale Inverno nell'emisfero australe: -98 °C registrati in Antartide.
La Terra dei fiumi
L'estensione globale di fiumi e torrenti è di molto superiore a quanto finora stimato, un dato importante per rivalutare lo scambio chimico tra superficie e atmosfera.
Che cos’è lo tsunami?
Un'onda anomala che si sposta velocemente e che in prossimità della costa si alza, anche di decine di metri: la sua energia è spaventosa.