Pochi fiumi scorrono liberi fino al mare
Tra i grandi fiumi, due su tre sono interrotti da dighe o altre opere: ecco la nuova fotografia dell'impatto dell'uomo sulla natura e la biodiversità.
Victor Vescovo nella Fossa delle Marianne
Il miliardario americano conquista un nuovo record di profondità: 10.928 metri sotto il livello del mare. E trova la nostra spazzatura.
Le corse estreme di Stefano Gregoretti
L'atleta riminese racconta in un libro come è nato in lui il desiderio di scoprire certi angoli del Pianeta e come sia riuscito a rendere, la capacità di coltivare la fatica, una dote interiore.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Natura: wow, che forme!
Le forme della natura vi hanno sempre affascinato? Non siete i soli: anche matematici e scienziati hanno da sempre tentato di trovare il segreto e l'equazione matematica che le governa.
Ghiacci antartici: più vicini alla fusione
Due distinte ricerche mettono in evidenza il ritmo di fusione delle piattaforme antartiche, e il drammatico contributo dei ghiacci antartici all'innalzamento dei mari.
Wildlife Photographer of the Year, i vincitori
Animali a caccia, sott'acqua, celati dalle tenebre o che irrompono in città. Anche quest'anno non deludono le foto premiate dal prestigioso concorso naturalistico.
La danza delle balene
Una famiglia di megattere si rincorrono e giocano sotto la luce magica di un'aurora boreale.
I coralli di tutto il mondo si stanno sbiancando
L’evento sembra essere tra i peggiori che si sono verificati negli ultimi anni. E la situazione potrebbe peggiorare nei prossimi mesi per una concomitanza di fattori.
La voce della foresta
Metafora per "sordi": gli indifferenti alla voce della natura adesso hanno tre grandi amplificatori, come quelli dei vecchi grammofoni, che esaltano le voci della foresta.
Eruzioni: nessun avviso dai Campi Flegrei
Un nuovo studio aiuterà forse a prevedere le eruzioni vulcaniche. E rivela che i Campi Flegrei possono eruttare anche solo un'ora dopo i primi segni premonitori.
Australia, campeggio inghiottito da un sinkhole
Il "buco" largo 200 m si è formato sulle coste del Queensland sabato sera, in una zona soggetta a fenomeni di questo tipo. Nessun ferito, si indaga ora sulle cause.