Agricoltura e cambiamenti climatici
I dati sulla produzione agricola globale per le principali colture sono complessi: il quadro generale suggerisce che è necessario elevare il livello di attenzione.
La Foresta Rossa di Chernobyl
Una flotta di droni ha mappato la pineta nella zona di esclusione con un dettaglio non possibile per aeroplani ed elicotteri, evidenziando focolai di radioattività finora sconosciuti.
Pochi fiumi scorrono liberi fino al mare
Tra i grandi fiumi, due su tre sono interrotti da dighe o altre opere: ecco la nuova fotografia dell'impatto dell'uomo sulla natura e la biodiversità.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Come nasce l’arcobaleno bianco?
Un arco fantasma che si forma quando le goccioline non sono in grado di “spezzare” la luce, come fa l’arcobaleno vero.
Le cicatrici della Terra
Le grandi catastrofi naturali hanno plasmato il pianeta lasciando sulla sua superficie tracce indelebili ma di straordinaria bellezza.
Caldo in Groenlandia
Temperature elevate e piogge intense stanno provocando lo scioglimento di vasti ghiacciai: una situazione mai osservata prima in questa stagione.
Le 9 foto più belle per lo Smithsonian
Ceneri vulcaniche, treni sovraffollati, lucciole sincronizzate: le più spettacolari immagini di natura e viaggio dello Smithsonian Photo Contest 2015.
Niente fossili per il futuro
Vi siete mai fermati a riflettere su come un organismo vivente può diventare un fossile? Quali "fossili moderni" troveremo tra un migliaio di anni? Ben pochi, pare.
Cerchi delle fate anche in Australia
Come in Namibia, le piante si organizzano in comunità circolari per sfruttare al meglio le risorse.
5 milioni di semi ibernati pronti a risuscitare
Una macchina del tempo capace di arrestare per 50 anni l'evoluzione di una pianta permetterà di capire quanto siano irreversibili i cambiamenti che imponiamo alla flora.
Il concerto assordante nella Fossa delle Marianne
Non si può avere un po' di silenzio nemmeno nelle profondità degli abissi: una cacofonia di suoni di provenienza umana e naturale registrata a 11 km di profondità.