Pochi fiumi scorrono liberi fino al mare
Tra i grandi fiumi, due su tre sono interrotti da dighe o altre opere: ecco la nuova fotografia dell'impatto dell'uomo sulla natura e la biodiversità.
Victor Vescovo nella Fossa delle Marianne
Il miliardario americano conquista un nuovo record di profondità: 10.928 metri sotto il livello del mare. E trova la nostra spazzatura.
Le corse estreme di Stefano Gregoretti
L'atleta riminese racconta in un libro come è nato in lui il desiderio di scoprire certi angoli del Pianeta e come sia riuscito a rendere, la capacità di coltivare la fatica, una dote interiore.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Fotografia naturalistica: Asferico 2019
Le fotografie premiate all'edizione 2019 del concorso Asferico, organizzato dall'Afni, l'Associazione dei fotografi naturalisti italiani.
Aurore boreali in Lapponia
Lo spettacolo delle aurore polari, anche in questo periodo di minimo solare.
In bicicletta attraverso l'Alaska
È al traguardo l'impresa di Omar Di Felice, l'atleta romano che, dopo la traversata dell'Artico canadese (nel 2018), ha replicato in Alaska.
Cacche che possono valere oro
Dagli escrementi di zibetto che renono prezioso il caffè, alla bile dei capodogli da cui si ricava la preziosa ambra grigia. Ecco deiezioni più preziose del mondo.
Se c'è il riscaldamento globale, perché fa freddo?
Come ogni inverno, l'arrivo del gelo in Europa e del vortice polare negli Stati Uniti spinge alcuni (che non conoscono la differenza tra meteo e clima) a negare la realtà del global warming. La verità, però, è un'altra.
Negli USA fa più freddo che in Antartide
Il gelo polare che ha investito gli Stati Uniti ha toccato in alcune località i -33 °C, peggio che in certe zone del continente ghiacciato: stare all'aperto è troppo pericoloso.
Può un parassita impossessarsi della nostra mente?
Prendere il controllo delle nostre azioni forse no... Ma possono farci venire sonno e voglia di zucchero, aumentare l'ansia e persino renderci un po' più stupidi. E in alcuni casi...
I fiori sono le orecchie delle piante
Se un'ape o un pipistrello si avvicinano, le piante addolciscono il nettare di conseguenza. E forse comunicano con gli animali attraverso suoni non udibili all'uomo.