Agricoltura e cambiamenti climatici
I dati sulla produzione agricola globale per le principali colture sono complessi: il quadro generale suggerisce che è necessario elevare il livello di attenzione.
La Foresta Rossa di Chernobyl
Una flotta di droni ha mappato la pineta nella zona di esclusione con un dettaglio non possibile per aeroplani ed elicotteri, evidenziando focolai di radioattività finora sconosciuti.
Pochi fiumi scorrono liberi fino al mare
Tra i grandi fiumi, due su tre sono interrotti da dighe o altre opere: ecco la nuova fotografia dell'impatto dell'uomo sulla natura e la biodiversità.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Nubi nottilucenti: spettacolo anticipato
Un satellite della Nasa le ha fotografate già a partire dal 17 novembre, circa due settimane prima del previsto.
Record di altitudine per piante vascolari
Alcune specie di piante dotate di vasi (cioè non alghe o muschi) sono state trovate a 6.150 metri sopra al livello del mare, in un'arida regione dell'India. Colpa, anche, del riscaldamento globale.
E se tutti i vulcani eruttassero insieme?
Per fortuna è una possibilità remotissima: gli uomini se la caverebbero solo se... in orbita!
La pianta cobra e i suoi alleati invisibili
​I migliori amici della specie carnivora sono batteri che riducono la tensione superficiale dell'acqua, e fanno annegare gli insetti. Un'accoppiata diabolica.
Il vento, risorsa e pericolo
La relazione tra clima, meteo e le nostre vite quotidiane.
Al Polo Nord non arriva l’inverno
Il riscaldamento senza precedenti sulle regioni artiche si sta forse attenuando: i perché di un fenomeno mai visto prima a memoria d'uomo.
La notte d'amore della Grande Barriera Corallina
Alle 19:30 locali del 21 novembre, il reef australiano ha raggiunto il culmine del suo "festival annuale del sesso": uno dei fenomeni riproduttivi più suggestivi osservabili in natura.
Le specie a rischio sono più del previsto
L'habitat di molti animali sarebbe più compromesso di quanto risulta dal lavoro della IUCN, l'autorevole database sulla conservazione di fauna e flora, che non considera i dati satellitari.