Il riso triste cresce più forte
La soppressione di serotonina conferisce alle piante una maggiore resistenza ai due principali parassiti che le attaccano
Bangladesh: 120 morti in due mesi per i fulmini
Durante il periodo più caldo dell'anno condizioni particolari creano temporali estremamente violenti e una grande abboddanza di fulmini.
L'onda più alta: come una casa di 7 piani
Un muro d'acqua alto oltre 20 metri è stato registrato da una boa 700 km a sud della Nuova Zelanda.
Il Global Risk Report 2018
Dal World Economic Forum l'analisi dei rischi economici e ambientali che corre l'umanità, raccolti in un quadro grigio, con poco spazio all'ottimismo.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Chi ha tracciato le linee di Nazca?
Le linee di Nazca sono disegni scoperti nella pampa nei pressi di Nazca (Perù) nel 1939. Si tratta di linee di diversa profondità e larghezza che formano disegni geometrici o rappresentano...
Quando e da chi sono stati inventati i bonsai?
I primi bonsai furono coltivati nel VI secolo dopo Cristo dai popoli nomadi di origine mongola che dominavano la Cina: facevano crescere piante medicinali nei vasi per poterli trasportare nelle...
È vero che le piante comunicano tra loro?
Le piante hanno diverse possibilità per comunicare tra loro, soprattutto per lanciare segnali di pericolo. I mezzi utilizzati sono sostanzialmente di due tipi: impulsi elettromagnetici e...
Catastrofi spettacolari
Catastrofi e incidenti. Ma non è solo l'uomo il responsabile di tante sciagure che ci fanno stare drammaticamente a occhi sbarrati.
Catastrofi ambientali
Catastrofi e incidenti. Ma non è solo l'uomo il responsabile di tante sciagure che ci fanno stare drammaticamente a occhi sbarrati.
Cos’è la forza di Coriolis?
Si tratta di una forza apparente (non di una forza vera e propria) che si manifesta sui corpi che si spostano in direzione nord-sud sulla superficie della Terra. Tutti i corpi ruotano infatti...
Perché tanto petrolio in Arabia?
Nell’era paleozoica (570-230 milioni di anni fa) le attuali regioni pianeggianti orientali della penisola arabica erano occupate da un vasto mare, che copriva anche gran parte dell’Irak e del...