Natura

World Water Day: acqua ed energia

Più kWatt per goccia d'acqua: il 22 marzo è la Giornata mondiale dell'acqua, World Water Day 2014, quest'anno dedicata al rapporto tra energia e acqua, per sottolineare quanto sia profonda la sinergia.

La relazione tra acqua ed energia è profonda e indissolubile. La produzione e la trasmissione di energia richiedono infatti grandi quantità di acqua: basta pensare all'idroelettrico, naturalmente, ma vale anche per il nucleare o il termoelettrico, dove l'acqua è il mediatore indispensabile tra la fonte di energia e l'energia prodotta.

L'affermazione dei biocombustibili come fonte di energia ha già prodotto un sensibile aumento della domanda di acqua. Nel più recente rapporto del World Water Development, pubblicato nel 2012, si ipotizzava che un aumento anche contenuto della domanda di biocarburanti per autotrazione (stimato dall'International Energy Agency in un 5% entro il 2030) farà impennare del 20% la richiesta d'acqua per uso agricolo a livello globale.

I biocombustibili, ossia i combustibili ottenuti da biomasse (grano, mais, colza, bietola, canna da zucchero eccetera), sono sotto osservazione per più di un motivo. In molte aree del mondo inducono la deforestazione; in generale tolgono terreno agricolo destinato alla produzione di alimenti (spingendo al rialzo i prezzi delle materie prime alimentari) senza che vi sia sempre un rapporto favorevole tra energia per produrli ed energia prodotta (aiutati da un'economia basata sugli incentivi, pagati dalle tasse dei cittadini); infine, sono causa di un maggiore inquinamento dell'acqua dovuto all'uso massiccio di fertilizzanti e altri prodotti chimici, oggi sempre più necessari alle coltivazioni.

Per un altro verso, si stima che l'8% circa della produzione mondiale di energia sia necessaria per l'estrazione, il trattamento e la distribuzione di acqua alle varie tipologie di consumatori (cittadini, agricoltura, industria...). La produzione combinata di acqua ed energia, come avviene col geotermico puro, è un processo efficiente ma economicamente vantaggioso in poche aree del mondo.

Tutte queste connessioni dovrebbero comportare una sempre maggiore attenzione ai temi dello sviluppo sostenibile, basato su di una green economy attenta ad ambiente e risorse e capace di produrre sempre più kWatt per goccia d'acqua.

(fonti: UnWater.org, World Water Day)

# VEDI

Acqua ed energia: la Giornata mondiale dell'acqua (World Water Day) 2014

19 marzo 2014 Raymond Zreick
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us