I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2016

Annunciati i vincitori del  Wildlife Photographer of the Year 52, il più prestigioso concorso fotografico dedicato alla natura e agli animali. Tra di loro ci sono molti fotografi italiani, più del solito.

Scelte tra quasi 50 mila immagini inviate da 95 paesi nel mondo, le foto vincitrici del Wildlife Photographer of the Year 2016 sono il meglio della fotografia naturalistica . Quest'anno, tra i vincitori, ci sono vari fotografi italiani: tre vincitori in tre categorie diverse e molti finalisti Ecco una selezione degli scatti premiati, in mostra dal 21 ottobre al Natural History Museum di Londra, con particolare attenzione a quelli del nostro Paese.

Tim Laman, (USA) Vite intrecciate
Vincitore: Wildlife Photographer of the Year 2016
Un giovane orangutan maschio si arrampica su una radice di figo nella foresta pluviale del Borneo. È una foto realizzata con una Go-Pro lasciata da Tim Laman in una posizione strategica e azionata a distanza.

Gideon Knight, (UK) La luna e il corvo
Vincitore: Young Wildlife Photographer of the Year 2016
Non c'è bisogno di raggiungere i posti più esotici per vincere il Wildlife Photographer of the Year: Gideon Knight ha fotografato questo corvo in un parco di Londra.

Marco Colombo (Italia), Piccolo tesoro
Vincitore: categoria Rettili, anfibi e pesci
Al lavoro di Marco Colombo Focus.it ha già dedicato una gallery. Da questo lavoro sull'ambiente di un fiume italiano, la giuria del Museo di Scienze Naturali di Londra ha premiato la foto qui sopra: una testuggine palustre (Emys orbicularis) che si muove nel torbido tra i raggi di sole.

Valter Binotto (Italia), La composizione del vento
Vincitore: categoria Piante e funghi
Con una foto a lunga esposizione Valter Binotto è riuscito a catturare il movimento del polline di un nocciolo mosso dal vento. Un lavoro lungo, paziente, fatto di centinaia di scatti per giungere poi a questa foto, il risultato perfetto: «La parte più difficile è stata catturare l'immobilità dei fiori femminili, mentre gli amenti maschili erano in movimento» spiega Valter.

Stefano Unterthiner (Italia), Spirito delle montagne
Vincitore: categoria Sul territorio
Stefano Unterthiner, a cui Focus ha dedicato una gallery, conosce la Valle d'Aosta molto bene. E ha trovato il posto e il momento giusto per fotografare un gipeto (Gypaetus barbatus) mentre piomba, come un fantasma, su un gruppo di corvi.

Tony Wu (USA), il party dei lutiani
Vincitore: categoria Foto subacquee
Per diversi giorni al mese, migliaia di lutiani rossi (Lutjanus bohar) si ritrovano intorno all'isola di Palau per deporre le uova. L'acqua si riempie di uova e spermatozoi... ma anche di predatori, attirati dalla possibilità di un lauto pranzo.

Walter Bassi (Italia), Verme ipnotico
Finalista: categoria Invertebrati

Ganesh H. Shankar (India), Tentativi di sgombero
Vincitore: categoria uccelli
Un parrocchetto dal collare (Psittacula krameri) cerca di scacciare un varano (Varanus bengalensis) che gli ha occupato il nido.
Ganesh H. Shankar ha assistito a uno spettacolo unico. Il varano si era appropriato del nido, un buco in un ramo di un albero, mentre i due parrocchetti erano fuori. Una volta tornati, i due pappagallini hanno iniziato a pizzicare la coda del varano a turno, ogni volta che questi provava a uscire dal buco. Il morso durava pochi secondi, ma la lotta per recuperare il nido è andata avanti per due giorni. Finché gli uccellini si sono arresi, andandosi a cercare un altro nido.

Hugo Wassermann (Italia), Ritiro alpino
Finalista: categoria Urbano

Javier Sandoval
Vincitore: categoria Impressioni

Stefano Baglioni (Italia), Piccola stella
Finalista: categoria Piante e funghi

Fortunato Gatto (Italia)

Nicola Di Sario (Italia), Luce degli occhi
Finalista: categoria Bianco e nero

Nayan Khanolkar (India), Il gatto randagio
Vincitore: categoria Ambiente urbano

Mats Andersson
Vincitore: categoria Bianco e Nero

Rudi Sebastian (Germania), La tela di sabbia
Vincitore: categoria Dettagli
La sabbia bianca incontaminata del Parco Nazionale di Lençois Maranhenses, in Brasile offre una tela bianca per la pioggia.

Scelte tra quasi 50 mila immagini inviate da 95 paesi nel mondo, le foto vincitrici del Wildlife Photographer of the Year 2016 sono il meglio della fotografia naturalistica . Quest'anno, tra i vincitori, ci sono vari fotografi italiani: tre vincitori in tre categorie diverse e molti finalisti Ecco una selezione degli scatti premiati, in mostra dal 21 ottobre al Natural History Museum di Londra, con particolare attenzione a quelli del nostro Paese.

Tim Laman, (USA) Vite intrecciate
Vincitore: Wildlife Photographer of the Year 2016
Un giovane orangutan maschio si arrampica su una radice di figo nella foresta pluviale del Borneo. È una foto realizzata con una Go-Pro lasciata da Tim Laman in una posizione strategica e azionata a distanza.