Natura

Un uragano può passare da un emisfero all’altro?

No, perché la forza di Coriolis, dovuta alla rotazione della Terra attorno al proprio asse, all’equatore si annulla.
È proprio l’equilibrio tra questa forza, l’attrito dell’aria e le diverse pressioni da una zona all’altra dell’atmosfera che provoca il rapido “turbinare” delle grandi masse d’aria che costituiscono gli uragani.
A mano a mano che uno di questi si avvicina all’equatore, la scomparsa della forza di Coriolis rende sempre più difficile l’instaurarsi di questo equilibrio, e l’uragano si estingue senza poterlo attraversare.

Calma quasi piatta. La zona compresa tra le latitudini di 5º N e 5º S, infatti, è detta “zona delle calme equatoriali”, o “zona di convergenza intertropicale”: qui convergono i venti alisei provenienti dai due emisferi. In questa zona, i forti riscaldamenti della superficie degli oceani provocano per evaporazione una grande quantità di temporali, soprattutto nelle ore più calde della giornata. Ma non si verificano fenomeni violenti, come gli uragani.

Ti potrebbero interessare anche:
Come vengono dati i nomi agli uragani?
Che differenza c’è tra ciclone, uragano e tornado?

20 agosto 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us