Natura

Un tuffo tra le barriere coralline più belle del mondo

Concedetevi qualche minuto di snorkeling virtuale tra i reef più spettacolari e minacciati degli oceani terrestri. Un nuovo database disponibile sul web raccoglie foto panoramiche dei coralli e dei loro abitanti.

Le barriere coralline come non le hai mai viste
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Riscaldamento globale, inquinamento e acidificazione degli oceani minacciano la sopravvivenza di alcuni dei più complessi e popolati ecosistemi dei mari: le barriere coralline. Ma il problema, nascosto sotto centinaia di metri cubi d'acqua al largo di remoti paradisi tropicali, rischia di coinvolgere ben poco l'opinione pubblica.

Per questo la Catlin Seaview Survey, un progetto internazionale per la tutela dei reef e dei loro abitanti, ha lanciato un nuovo database online che comprenda foto panoramiche e ad alta risoluzione delle barriere coralline più minacciate del nostro pianeta: una sorta di diario fotografico che immortali, passo per passo, lo stato di salute di questi ambienti e aiuti scienziati e grande pubblico a capire che cosa è necessario fare per proteggere il futuro dei reef.

Sale il riscaldamento globale e i pesci si restringono

Le basi del progetto erano già state gettate nel settembre 2012, quando la Catlin Seaview Survey ha iniziato a documentare la composizione e le condizioni della Grande Barriera Corallina. In quell'occasione, sono state realizzate più di 100 mila immagini panoramiche a 360 gradi su tutta la lunghezza del reef (mica poco: 2300 km) e a diverse profondità.

Dato il successo di questo primo lavoro, il team ha allargato i propri obiettivi, arrivando a fotografare i reef di Belize, Messico, Aruba, Galápagos, Filippine e altri affascinanti mondi sommersi. Per realizzare le foto, è stata utilizzata una speciale fotocamera subacquea chiamata SVII (e la sua versione più avanzata, la SVII-S), che consente di realizzare panoramiche a 360 gradi a ritmo continuo, ogni 3 secondi, nuotando a una velocità di circa 4 chilometri all'ora.

Questo nuovo database, chiamato Reef Record, incrocerà le immagini con i dati di agenzie ambientali specializzate come la NOAA, la Scripps Institution of Oceanography, il World Resources Institute e il Global Change Institute. Le foto forniranno così le prove di ciò che è indicato da numeri e statistiche. L'ultima spedizione del team alle Bermuda, per esempio, ha confermato le prime, lievi tracce del bleaching, lo sbiancamento dei coralli dovuto all'aumento della temperatura dell'acqua, già in precedenza segnalato dalla NOAA.

Ti potrebbero interessare anche:
I pesci pagliaccio e la "sbronza" di CO2
Sale il riscaldamento globale e i pesci si restringon
Un tuffo negli abissi con Google Street View
Le foto delle più belle "perle" di mare
Tanti saluti da... Maldive e altri paradisi che stanno scomparendo
13 incontri inaspettati in fondo al mare

24 settembre 2013 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us