Un selfie per la Terra

Finalmente un selfie utile: lo chiede la Nasa per la Giornata Mondiale della Terra. Fotografatevi numerosi.

globalselfielogo_verticalstack
Il logo di #GlobalSelfie |

Siete amanti dei selfie? Ecco l'occasione giusta per farne uno... utile. Se invece non li sopportate, potete provare a fare un'eccezione: per la Terra (e per la Nasa).

L'ente spaziale americano chiede infatti a tutti gli abitanti del pianeta di partecipare a #GlobalSelfie, un'iniziativa di sensibilizzazione sulle tematiche ambientali in preparazione alla Giornata Mondiale della Terra, che si terrà il prossimo 22 aprile.

Le regole del selfie
Partecipare è facile: basta scattare un selfie e pubblicarlo sui social network con l'hashtag #GlobalSelfie. Le foto pubblicate verranno raccolte e utilizzate come le tessere di un mosaico per realizzare una grande immagine del nostro pianeta visto dallo spazio. In pratica un “blue marble” con i volti di tutti i partecipanti all'iniziativa.
L'importante è che nel selfie, oltre alla vostra faccia, ci sia un'indicazione su dove vi trovate: potete scriverlo nella sabbia, con dei sassi, oppure utilizzare le cartoline preparate dalla NASA e che possono essere scaricate qui. Le immagini potranno essere postate su Facebook, Twitter, Instagram, Google+ e Flickr.

Un lavoro... spaziale

Con questa iniziativa la NASA vuole richiamare l'attenzione di tutti sull'importanza della tutela del nostro pianeta e sugli sforzi che sta compiendo per monitorarne lo stato di salute. Attualmente il nostro pianeta è costantemente osservato da 17 satelliti e molti altri ne verranno lanciati nei prossimi mesi con gli incarichi più diversi.

A proposito di foto, ti potrebbero interessare

Gli autoscatti più estremi di Instagram
Quando la sonda Cassini fece la prima foto di gruppo dallo spazio (vedi foto qui sotto)

 

Copia di: La Terra vista da Saturno
VAI ALLA GALLERY (N foto)

 

La Terra vista dallo Spazio
VAI ALLA GALLERY (N foto)

 

7 aprile 2014 | Rebecca Mantovani