Time Lapse Mania vai allo speciale

Tempeste in time-lapse

Cinque settimane di spettacolari fenomeni meteo sparsi per l'America e il Canada, condensati in un video di cinque minuti.

Scariche di fulmini, nubi minacciose, gigantesche tempeste: Jeff Boyce - fotografo per passione - è andato a caccia di spettacolari fenomeni atmosferici tra Stati Uniti e Canada, per poi condensare migliaia di scatti ad alta risoluzione in un unico filmato in time-lapse della durata di 5 minuti.

 

In cerca della tempesta perfetta. Il viaggio di Boyce è durato cinque settimane, da maggio a giugno 2015. Seguendo le informazione dello Storm Prediction Center, nonché le indicazioni diffuse su Twitter da meteorologi e cacciatori di tempeste, ha rincorso bufere e temporali in giro per l'America, scattando in media 8mila fotografie al giorno.

 

Al termine del suo pellegrinaggio, che ha coperto quindici Stati federati e una piccola porzione di Canada, l'autore ha fatto una selezione degli oltre 70mila scatti realizzati e li ha elaborati al computer, per poi montarli in un suggestivo filmato con la tecnica time-lapse.

 

 

Non solo bufere. Il video è scandito principalmente dalla danza ipnotica di imponenti ammassi nuvolosi che accompagnano o fanno da preludio a temporali e precipitazioni.


Al minuto 3:04 si può però osservare anche un'affascinante aurora polare: le bande luminose di colore giallo verdognolo sono state immortalate nei cieli Manitoba, una provincia del Canada occidentale.

 

 

 

03 Agosto 2015 | Davide Decaroli