Natura

Solstizio d'estate: una notte speciale

Soltizio d'estate e luna piena: normali fenomeni celesti che coincidono solamente una volta ogni 70 anni.

Il 20 giugno 2016 è una giornata speciale, una di quelle che si possono vivere solo una volta ogni 70 anni: perché in questo giorno accadono due eventi che coincidono solo ogni settant'anni.

Quest’anno l’estate inizia il 20 giugno, alle 22:43 ora universale (qui da noi, l'ora locale segnerà le 00:43 del 21 giugno): un'ora e 17 minuti prima del 21 giugno, giorno in cui cade generalmente il solstizio d’estate, il giorno in cui il Sole tocca il punto alto rispetto all’orizzonte nella sua annuale corsa apparente attraverso il cielo. È il giorno più lungo, e da questo momento in poi le giornate si accorciano, un secondo dopo l'altro le ore di luce si riducono.

Con il solstizio d'estate le giornate iniziano ad accorciarsi. Sul circolo polare (66° circa di latitudine) è l'unico giorno in cui il Sole non tramonta.

70 anni. Il momento del solstizio ritarda di circa 6 ore l'anno per via del fenomeno della precessione degli equinozi e torna artificialmente al punto di partenza ogni 4 anni, quando cade l’anno bisestile che risistema le cose, un artificio inventato per evitare il progressivo scostamento tra il calendario e le stagioni. E questo è anche il motivo per cui il solstizio d’estate cade il 21 giugno... tranne quando cade il 20, come quest’anno.

L'occorrenza speciale sta nel fatto che quest’anno nel giorno del solstizio c’è Luna piena. Calcolatrice alla mano, è un evento astronomico raro che può accadere solo una volta ogni 70 anni e a cui, nella migliore delle ipotesi, possiamo assistere solo un paio di volte nella vita.

20 giugno 2016 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us