Scontri tribali

rtr3jrhn
|© REUTERS/Lunae Parracho
Un capo indiano Huni Kui fuma erbe rituali durante una cerimonia nel villaggio di Novo Segredo, in Brasile, non lontano dal confine con il Perù.
Negli ultimi anni la vita di queste popolazioni si è fatta dura e pericolosa: i loro villaggi sono infatti sempre più spesso presi di mira da altre tribù che, secondo gli antropologi, non hanno mai avuto contatti diretti con la società moderna.
La situazione è ormai insostenibile e i leader delle tribù che vivono lungo i confini, in piena foresta amazzonica, hanno chiesto al governo aiuto e protezione contro le continue e violente razzie.

Isolati dal mondo: le ultime tribù incontattate
11 Aprile 2014 | Rebecca Mantovani