Natura

Quel "mostro" di fulmine

Svelato il mistero del mostro sfregiatore che aveva gettato nel panico la popolazione indiana. Gli scienziati hanno studiato il fenomeno e scoperto che si trattava di fulmini globulari...

Quel "mostro" di fulmine
Svelato il mistero del mostro sfregiatore che aveva gettato nel panico la popolazione indiana. Gli scienziati hanno studiato il fenomeno e scoperto che si trattava di fulmini globulari particolarmente intensi. L'origine? Forse il clima particolarmente secco.

Un' immagine ricostruita di un fulmine a palla. Tutti i segreti svelati nell''>Identikit di un mistero.
Un' immagine ricostruita di un fulmine a palla.

Non ci sarebbe nessun mostro dietro agli attacchi subiti in agosto da numerose persone residenti nello stato dello Utter Pradesh - tra Nepal e Cina - che avrebbero riportato ferite al viso da una sorta di insetto mai visto prima, secondo alcuni, o da extraterrestri, secondo altri.

Gravi disordini.
La scienza, intervenuta a sedare gli animi e a fornire una spiegazione razionale, parla di fulmini globulari. I primi attacchi erano stati registrati soprattutto in zone rurali, ma la fobia è scoppiata quando anche gli abitanti delle città hanno subito diverse aggressioni.
Le conseguenze sull'ordine pubblico sono state gravi: due i morti in occasione di alcuni assembramenti di persone terrorizzate e imploranti l'intervento della polizia a difesa della popolazione.

Sono "solo" fulmini globulari.
Gli scienziati dell'Institute of Technology indiano hanno raccolto le descrizioni delle persone “attaccate” e hanno riconosciuto in quell'insetto - a forma di tartaruga - che sprigionava una forte luce, un più ragionevole fulmine a palla. Il fenomeno dei fulmini globulari sarebbe causato alle condizioni meteorologiche particolarmente secche persistenti nella zona e responsabili di un lungo periodo di siccità. Ancora tanto però le lacune della scienza che circondano questo fenomeno.

(Notizia aggiornata al 1 settembre 2002)

27 agosto 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us