Natura

Sfiorati i 19° in Antartide: +1° rispetto al record del 2015

Caldo record in Antartide: il termometro ha segnato +18,3 °C e la temperatura continua ad aumentare, complici variazioni naturali e riscaldamento globale.

Il 6 febbraio la base argentina di Esperanza ha registrato una temperatura record per l'Antartide, la più alta dal 1961: +18,3 °C. Secondo la World Meteorological Organization (WMO) la penisola antartica, situata di fronte alle coste del Sud America, è uno dei luoghi che più risente del cambiamento climatico: il record assoluto di temperatura è stato toccato nel gennaio 1982, con i 19,8 °C registrati a Signy Island, ma negli ultimi cinquant'anni la temperatura media della regione è aumentata di quasi 3 °C.

«In Antartide, solo cinque anni dopo l'ultimo record», afferma James Renwick, climatologo alla Victoria University of Wellington (Nuova Zelanda), facendo riferimento ai +17,5° registrati nel marzo del 2015, «dobbiamo registrare un aumento di quasi un grado centigrado rispetto a quelle rilevazioni, a dimostrazione del fatto che qui la temperatura cresce a una velocità maggiore rispetto al resto del mondo.»

Le cause. Le alte temperature registrate nella regione antartica sarebbero coincise con l'arrivo di forti venti nord-occidentali provenienti dalle montagne, che negli ultimi anni hanno caratterizzato il clima della zona di Esperanza. Il rapido aumento delle temperature riscontrato nella penisola antartica sarebbe dovuto quindi a una combinazione di variabilità naturale e riscaldamento globale, causato dall'innalzamento dei livelli di gas serra in atmosfera.

«La temperatura è stata registrata in una sola stazione di monitoraggio», afferma Steve Rintoul, oceanografo e glaciologo della Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation (CSIRO), «tuttavia è coerente con ciò che sta accadendo in altri luoghi del mondo: rappresenta un'ulteriore dimostrazione che, a mano a mano che il pianeta si scalda, aumentano i record di alte temperature, e diminuiscono quelli di basse temperature». Il giorno più freddo mai registrato in Antartide (e nel mondo intero) fu nell'agosto del 2010, quando il termometro segnò -93,2 °C.

11 febbraio 2020 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us