Natura

Pianta necrofila per sfuggire ai parassiti

Non essere schizzinoso può salvarti la vita: una pianta californiana si circonda di cadaveri di insetti per attirare i predatori di un suo acerrimo nemico.

L'Aquilegia eximia, una pianta perenne endemica della California, ha trovato un modo un po' macabro, ma molto efficace, per tenere a distanza i parassiti che divorano le sue foglie.

Venite a me. Il vegetale appiccicoso è tra gli snack preferiti delle larve di un lepidottero, l'Heliothis phloxiphaga. Anziché tentare di sbarazzarsi dell'ospite direttamente, l'Aquilegia rilascia un segnale chimico che attrae libellule, scarabei e altri insetti, i quali rimangono invischiati nella peluria appiccicosa che ricopre il suo fusto.

che profumino. I piccoli animali, senza via di fuga, finiscono per morire. I loro cadaveri attirano i ragni, che mentre visitano l'Aquilegia si nutrono anche delle larve di Heliothis. Così, in un colpo solo, la pianta si libera di tutto il "superfluo".

Equilibrio perfetto. La tattica difensiva indiretta - che finora non era stata osservata in nessun'altra pianta - è stata studiata da Eric LoPresti, dell'università della California Davis. Il ricercatore ha scoperto che rimuovendo le "carogne" di insetto dalla pianta diminuivano le incursioni dei ragni e aumentavano i danni causati dalle larve.

4 agosto 2015 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us