Ambiente

Perché un albero cresce verso l’alto e non perpendicolare al pendio?

La maggior parte delle piante ha la capacità di percepire la gravità terrestre, un fenomeno noto come geotropismo. A causa di ciò i tronchi degli alberi cresciuti su un pendio molto ripido non...

La maggior parte delle piante ha la capacità di percepire la gravità terrestre, un fenomeno noto come geotropismo. A causa di ciò i tronchi degli alberi cresciuti su un pendio molto ripido non crescono perpendicolari alla superficie del terreno, ma si incurvano e procedono verso l’alto. Solo in questo modo infatti possono esporsi nel modo migliore alla luce del sole.
Giusta direzione. Ci sono anche vegetali che hanno un geotropismo negativo (alcuni funghi che fruttificano nel terreno) oppure trasversale, come i rami secondari degli alberi. Altri sono positivi nella bella stagione, e negativi in inverno (quando la pianta scende nel terreno per proteggersi dal freddo). La gravità viene percepita attraverso un meccanismo ormonale: quando lo stelo della pianta prende una direzione sbagliata, le sostanze (auxine) che stimolano la crescita si accumulano nella parte più bassa, e fanno dunque crescere in direzione opposta le cellule che compongono la parte incurvata.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

In viaggio con Dante Alighieri: per scoprire il “suo” Medioevo, seguirlo sulla via dell'esilio e capire i motivi che lo spinsero a scrivere la Divina Commedia, pietra miliare della lingua e della letteratura italiana. E ancora: i segreti di Madame Claude, la maitresse più famosa di Parigi che “inventò” le ragazze squillo; nella Napoli di Gioacchino Murat, il cognato coraggioso e spavaldo di Napoleone.

ABBONATI A 29,90€

Le nostre attività lasciano un’impronta sull’ambiente, ma dobbiamo vivere in un mondo più sostenibile. Come fare? Inoltre: Voyager 2, la navicella più longeva nella storia delle missioni spaziali; come funzionano i reparti di terapia intensiva dove si curano i malati della CoViD-19; cos'è davvero il letargo per gli animali.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us