Focus

Perché la frutta annerisce?

Il colore scuro sulla superficie tagliata, è provocato dalla formazione di pigmenti bruni che appartengono alla famiglia delle melanine. La sintesi biochimica è dovuta a un gruppo di enzimi, le...

2002628215238_10
|

Il colore scuro sulla superficie tagliata, è provocato dalla formazione di pigmenti bruni che appartengono alla famiglia delle melanine. La sintesi biochimica è dovuta a un gruppo di enzimi, le ossidoriduttasi, e l’avvio viene innescato dalla presenza di ossigeno. In particolare, i composti fenolici, molto diffusi nei fiori e nei frutti, cedono elettroni all’ossigeno presente nell’atmosfera, trasformandosi nei pigmenti scuri (foto a lato). Questo è il motivo per cui il frutto, tagliata la fetta più esposta all’aria, resta di colore più chiaro. L’imbrunimento è però un processo in parte reversibile. È sufficiente aggiungere alla superficie tagliata un antiossidante come il limone, capace di contrastare l’azione degli enzimi, e il frutto schiarisce.

 

28 giugno 2002