Natura

Perché in riva al mare c’è spesso la brezza?

Dipende dal sole, che riscalda la terra molto più velocemente di quanto faccia con l’acqua. L’aria che si trova sopra la terra, quindi, è più calda e rarefatta di quella che sta sul mare e tende...

Dipende dal sole, che riscalda la terra molto più velocemente di quanto faccia con l’acqua. L’aria che si trova sopra la terra, quindi, è più calda e rarefatta di quella che sta sul mare e tende a salire verso l’alto. L’aria fresca del mare, al contrario più densa, si sposta per sostituirla. Grazie a questi movimenti si forma la brezza di mare, quel venticello che si avverte anche nelle giornate più calde. Di notte, al contrario, c’è la brezza di terra perché è l’acqua a rilasciare più calore: quello accumulato durante il giorno. La terra invece si raffredda più rapidamente.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La (brutta) storia della follia raccontata attraverso i re e gli imperatori ritenuti pazzi, i rimedi adottati nei secoli per “curarla” e l'infinita serie di pregiudizi e superstizioni che hanno reso la vita dei malati un inferno peggiore del loro male. E ancora: quando le donne si sfidavano a duello; la feroce Guerra delle due Rose, nell'Inghilterra del '400.

ABBONATI A 29,90€

Senza l'acqua non ci sarebbe la Terra, l'uomo è l'animale che ne beve di più, gli oceani regolano la nostra sopravvivenza: un ricco dossier con le più recenti risposte della scienza. E ancora: come agisce un mental coach; chi sono gli acchiappa fulmini; come lavorano i cacciatori dell'antimateria; il fiuto dei cani al servizio dell'uomo.

ABBONATI A 29,90€
Follow us